Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Vandalismo al Parco Ciaurro, colpita la palestra a cielo aperto: “Attrezzature del fitness danneggiate e cartelli nel mirino”

Nelle scorse settimane il capogruppo del Movimento Cinque Stelle Federico Pasculli era intervenuto per ripristinare una parallela distrutta da ignoti

foto parco Ciaurro

Un punto di ritrovo per centinaia di sportivi e non. La palestra a cielo aperto del Parco Ciaurro è stata ‘colpita’ da una serie di atti vandalici, quantomeno da come si può dedurre, osservando le varie attrezzature presenti. Basta fare un giro per accorgersi di cosa è accaduto alle strutture outdoor. Ad esempio, all’altezza di quella dedicata agli esercizi di rafforzamento della muscolatura, attraverso la salita e discesa dell’attrezzo, sono sparite diverse parallele. Medesima problematica si riscontra anche sull’attrezzatura usualmente utilizzata per fare gli esercizi addominali. In questo caso specifico la parallela è stata lasciata all’incuria e spezzata. Anche un paio di cartelli sono stati presi di mira: uno è privo dell’insegna descrittiva mentre in un altro figurano delle scritte con il pennarello. Nelle scorse settimane il capogruppo del Movimento Cinque Stelle Federico Pasculli, attraverso la collaborazione di un falegname, aveva provveduto a risolvere la criticità posta in essere riparando il danno. Ora se ne contano, purtroppo, diversi. 

GALLERIA FOTOGRAFICA 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalismo al Parco Ciaurro, colpita la palestra a cielo aperto: “Attrezzature del fitness danneggiate e cartelli nel mirino”

TerniToday è in caricamento