Incuria al parco, trovato l'accordo tra Comune e Comitato dei residenti

Nei giorni scorsi è stato firmato il patto di collaborazione per la gestione delle aree verdi ex Sice e La Mola

Dopo anni di mancati contributi e mesi di attese e appuntamenti rimandati, pare proprio che l'accordo sia stato trovato. Nei giorni scorsi, infatti, il Comune di Terni e il Comitato dei Condomini Parco la Mola hanno sottoscritto l'atteso Patto di collaborazione per la cura dell'area verde ad uso pubblico di 22mila metri quadrati con alberi, prati, giochi, panchine e tavoli che rischiavano di essere lasciato all’incuria e dove alcune criticità si stavano facendo già inevitabilmente sentire. Ternitoday aveva raccontato la vicenda all'inizio di giugno ed ora la situazione sembra essersi sbrogliata.

Il Patto prevede “la cura, rigenerazione e animazione sociale dei Parchi La Mola ed Ex Sice” ed è “finalizzato a creare uno strumento per lo sviluppo di politiche sociali di inclusione, dialogo intergenerazionale, rispetto della multiculturalità, della disabilità, integrazione, della vita culturale, sociale della zona, e di valorizzazione dei beni comuni”, prevedendo attività volte alla “cultura della reciprocità tra giovani, anziani e adulti, sotto un profilo assolutamente multiculturale, rafforzando, anche, nella cura e rigenerazione dei Parchi, la collaborazione con i residenti”. 

A tal fine, prossimamente sarà anche creato un laboratorio territoriale che avrà il compito di monitorare le attività e di funzionare da “ cabina di regia” per il coordinamento delle attività che prevedranno anche la promozione iniziative culturali e di intrattenimento. Il contributo del Comune sfiorerà i 9.500 euro annui, di cui 2.200 euro per il Parco La Mola e 7.200 per il Parco Ex Sice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento