Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Parco e sentiero Le Grazie nel degrado. La segnalazione: “Erbe infestanti e difficoltà nella fruizione dello spazio verde”

Dopo anni di chiusura lo storico parco era stato riaperto il 31 ottobre 2019. Le criticità sollevate in uno dei luoghi del cuore della città

“Benvenuti nel bosco delle Grazie presso la fontana del Pan Perduto”. Il cartello posizionato all’altezza dell’ingresso principale accoglie tutti coloro i quali beneficiano di uno dei posti del cuore della città. Dopo anni di chiusura lo storico Parco le Grazie era stato riaperto al pubblico il 31 ottobre 2019. Una novità accolta con soddisfazione, soprattutto perché collocato in una zona strategica, a stretto contatto con un altro parco come quello di viale Trento e posizionato in un’area verde piuttosto ampia. Tuttavia, come segnalato alla nostra redazione di www.ternitoday.it, al momento la situazione non è delle migliori. La vegetazione rigogliosa, la presenza di erbe infestanti ne rendono complicata la sua fruizione. Non va meglio neppure lungo via dell’Amore ed il sentiero che costeggia le mura fino ad arrivare al percorso pedonale. Da una parte proseguono i lavori per la riapertura di Cardeto e si procede agli step propedeutici relativi al piano di caratterizzazione del Rosselli. Dall’altra, al momento, i cittadini possono contare sui restanti parchi come Le Grazie il quale necessiterebbe di una manutenzione del verde a stretto giro.  

GALLERIA FOTOGRAFICA 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco e sentiero Le Grazie nel degrado. La segnalazione: “Erbe infestanti e difficoltà nella fruizione dello spazio verde”

TerniToday è in caricamento