rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Parco Mola di Bernardo “manutenzione e sicurezza. La situazione peggiora di mese in mese”

Interrogazione del gruppo consiliare del Movimento cinque stelle per sollecitare gli interventi all’interno dello spazio verde

Sicurezza, manutenzione e stato della struttura che ospitava il centro sociale ‘Il domani’. Il gruppo consiliare del Movimento cinque stelle ha depositato un’interrogazione, rivolta al sindaco ed alla giunta, concernente il parco Mola di Bernardo. Il documento è stato presentato, nel corso della seduta odierna – lunedì 11 aprile – del Consiglio comunale.

Nel preambolo del documento i consiglieri ricordano che, lo scorso 17 dicembre 2021 “l’assessore alla polizia locale Giovanna Scarcia aveva annunciato l'approvazione in giunta del progetto Parchi sicuri per incrementare così la videosorveglianza, nei principali parchi cittadini. Lo stesso è stato inoltre condiviso con il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica con il parere favorevole di tutti gli organi di polizia, prevedendo di aggiungere ventisei telecamere Dome e sei telecamere fisse nei parchi più critici. Tra questi – ricordano – era stato inserito anche lo spazio verde di Via Mola di Bernando”.

Secondo i consiglieri “ad oggi, nonostante mesi fa la giunta abbia prospettato l’installazione delle telecamere di sicurezza, non vi è stato ancora nessun movimento su questo fronte. La situazione sul fronte della sicurezza, terminate anche le restrizioni dovute al Covid-19, è peggiorata di mese in mese. Nonostante vi sia un patto di collaborazione sottoscritto con il Comune per la manutenzione del parco, ci sono aree come quella del teatro all’aperto che necessitano di manutenzione e di messa in sicurezza da tempo”.

Per questi motivi i consiglieri si rivolgono alla giunta, chiedendo “quando verranno installate realmente le telecamere di controllo nel parco dato che, allo stato attuale, ne è completamente sprovvisto, allo scopo di aumentare la sicurezza e il decoro. Inoltre quando verranno attuate le opere necessarie alla manutenzione del parco di spettanza del Comune di Terni. Infine quale sia lo stato della struttura dove era presente il centro sociale “Il domani” e se previsto di assegnare nuovamente la gestione ed in che modalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Mola di Bernardo “manutenzione e sicurezza. La situazione peggiora di mese in mese”

TerniToday è in caricamento