rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Pericoli a Terni, la protesta dei residenti: “Nonostante le promesse nulla è cambiato”

L’intervento del capogruppo Pd Francesco Filipponi: “Ho sollecitato più volte con alcuni atti l'amministrazione ad adottare i necessari accorgimenti per rendere fruibile il parco”

Una protesta pacifica per sollecitare un intervento, da parte dell’amministrazione comunale. Alcuni residenti del quartiere San Giovanni hanno infatti esposto degli striscioni per sottoporre all’attenzione di Palazzo Spada, il parco collocato tra via Liutprando e via Papa Benedetto III. Attenzione principalmente riposta sulle criticità legate alla staccionata ed i giochi che versano in stato di degrado, ed i contestuali rischi per l’incolumità dei fruitori.

Il capogruppo Pd Francesco Filipponi, ha dichiarato a riguardo: “Ho visitato i giardini di San Giovanni, dopo la pacifica protesta dei residenti. A distanza di mesi dalle precedenti manifestazioni e nonostante le promesse nulla è cambiato. Ho sollecitato più volte con alcuni atti l'amministrazione ad adottare i necessari accorgimenti per rendere fruibile il parco, ad oggi purtroppo lo stato di abbandono persiste”.

GALLERIA FOTOGRAFICA 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericoli a Terni, la protesta dei residenti: “Nonostante le promesse nulla è cambiato”

TerniToday è in caricamento