Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Vandalismo e criticità nel parco di via del Mulino. Scarcia: “Un sopralluogo per assicurare la videosorveglianza”

Il capogruppo del Partito Democratico Francesco Filipponi: “Sono state inviate all’amministrazione diverse segnalazioni inerenti alla necessità di manutenzione”

foto di repertorio

Un tema molto sentito per i numerosi residenti della zona. Il parco di via del Mulino – quartiere Gabelletta – è stato oggetto di diverse segnalazioni, da parte degli abitanti, che sono state poi inviate all’ente comunale. Interventi di manutenzione richiesti e pulizia sui quali (quest’ultimi ndr) si sono cimentati anche i volontari del gruppo civico Mi Rifiuto. Il capogruppo del Partito Democratico Francesco Filipponi, dopo aver ascoltato diversi cittadini, ha sottoposto al sindaco ed alla giunta un’interrogazione a carattere di urgenza, con la finalità di dirimere le criticità poste in essere all’interno del parco. Nella fattispecie atti di vandalismo ed utilizzo dell’area per usi impropri, evocando la presenza soprattutto di bimbi, i quali possono beneficiare dell’area giochi adibita.

Il capogruppo, ricorda come: “Anche a seguito di due interrogazioni presentate in precedenza, alle quali hanno fatto seguito altrettante delibere negli anni 2016 e 2019, occorre verificare la fattibilità di installare un sistema di videosorveglianza, e cartelli utili a segnalare la fascia oraria durante la quale è possibile l’uso dello spazio”. Inoltre: “E’ necessaria la verifica rispetto alle distanze minime intercorrenti tra i giochi installati e le abitazioni”.

A tal proposito l’assessore Giovanna Scarcia, intervenuta alla nostra redazione del portale www.ternitoday.it ha dichiarato: “Abbiamo messo in calendario un sopralluogo – a stretto giro - per verificare la possibilità di installare un sistema di videosorveglianza. Il parco di via del Mulino rappresenta uno dei siti segnalati, sui quali effettueremo tale ricognizione. Occorrerà fare delle valutazioni da un punto di vista tecnico, verificare la presenza in loco della fibra ottica e della corrente, per poi eventualmente sottoporre il tema ai tavoli istituzionali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalismo e criticità nel parco di via del Mulino. Scarcia: “Un sopralluogo per assicurare la videosorveglianza”

TerniToday è in caricamento