rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Parma-Ternana 2-3, Cristiano Lucarelli: “Siamo stati cinici e concreti. Questa squadra è bombardata dalla pressione”

L’analisi del tecnico: “Nella ripresa abbiamo iniziato a palleggiare, portando dentro al campo”

Vittoria preziosissima in rimonta della Ternana, sul terreno del Tardini. I rossoverdi escono alla distanza e trovano tre punti pesantissimi, ad una settimana dal derby. Il tecnico Cristiano Lucarelli è intervenuto al microfono di Alessandro Laureti di Am Terni Television: “Nel primo tempo abbiamo fatto fatica a palleggiare e ci siamo preoccupati troppo dei quattro attaccanti ducali. Spesso e volentieri cedevamo la palla a loro. Diversi gli errori in alleggerimento. Eravamo sotto alla pausa, pertanto dovevamo cambiare qualcosa. Corrado è stato bravo nel farsi trovare pronto, dopo l’infortunio di Martella. Nella ripresa abbiamo iniziato a palleggiare, portando dentro al campo Palumbo e Raul Moro, creando una sorta di sei contro tre. Abbiamo dunque raccolto con grande cinismo ciò che è stato costruito. È venuta fuori nell’ultima mezz’ora questo aspetto della preparazione atletica. Siamo stati concreti come piace a me. Abbiamo interpretato una partita da Serie B con la mentalità cadetta”

Difficoltà nel primo tempo: “Questa squadra è bombardata, sempre troppo sotto pressione. Toglie un pizzico di serenità che dovrebbe avere. Ci siamo difesi a cinque, per cercare di limitare i loro quattro attaccanti. Siamo usciti bene dagli spogliatoi come spesso facciamo e questo risultato ci premia perché c’è un grande lavoro che molti preparatori atletici capiranno”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Ternana 2-3, Cristiano Lucarelli: “Siamo stati cinici e concreti. Questa squadra è bombardata dalla pressione”

TerniToday è in caricamento