Area giochi della Passeggiata di Terni chiusa. Una mamma consola un bimbo: “Ci penserà il nostro sindaco”

Delimitata con nastro a strisce bianche e rosse per evitare che possa essere utilizzata dai più piccoli come prevedono le normative. La delusione di chi è tornato a respirare un po' di normalità

foto Passeggiata

E’ difficile spiegare ad un bambino cosa stia accadendo in queste settimane. L’emergenza sanitaria sta mettendo a dura prova anche i più piccoli, impossibilitati di poter svolgere le proprie attività quotidiane. Da stamattina però un piccolo barlume di luce si è riacceso. La possibilità di poter frequentare alcune aree verdi, ha permesso di poter sprigionare tutta la voglia irrefrenabile e comprensibile di giocare e respirare libertà. All’intero del parco della Passeggiata è presente un’area giochi con scivoli e altalene, a loro dedicate.

Nel corso della giornata è stata delimitata con nastro bianco e rosso, una scena che si era già vista lo scorso anno ma per motivi completamente diversi. Stavolta sono le normative in auge che impediscono ai più piccoli di poter fruire di tali spazi. Così mentre un bambino assiste sconsolato all’area interdetta al pubblico c’è una mamma che cerca di consolarlo: “Ci penserà il nostro sindaco, vedrai” tenendoselo stretto stretto. Un piccolo e tenero spaccato di quotidianità in un contesto del tutto nuovo per ognuno. Naturalmente, è evidente, appare complicato spiegare ad un bimbo piccolo che ci sono delle direttive ben precise per evitare la diffusione del contagio.

Il centro e la Passeggiata

Rispetto alle prime ore della mattinata il centro cittadino si è poi via via popolato. Alcune attività di ristorazione hanno posizionato dei banchetti all’esterno, per poter accogliere i clienti nel servizio take away. Anche nel parco della Passeggiata in molti hanno approfittato della riapertura per godersi la bella giornata. Di sicuro, è doveroso ribadirlo, occorre la collaborazione di tutti per riuscire a non sciupare quanto di buono è stato fatto fin qui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggi anche: la prima mattinata della Fase Due a Terni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento