menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
via Breda

via Breda

Pericoli a Terni, la buca più ‘chiacchierata’ della città diventa un simbolo

La voragine si è ormai aperta da tempo in via Breda poco prima dell’incrocio semaforico con viale Brin e viale Centurini. Dopo la segnalazione è arrivato l’intervento di rattoppo

E’ ormai diventata la buca più ‘chiacchierata’ della città. I post sui gruppi e profili privati facebook si susseguono per denunciare la voragine che si trova (o meglio trovava aggiornamenti sotto ndr) in via Stefano Breda, poco prima dell’impianto semaforico all’incrocio con viale Brin e Centurini. Ed in effetti, andando a dare un’occhiata, la pericolosità è duplice. Oltre al ‘cratere’ è infatti presente anche un avvallamento, una sorta di ‘combo’ che mette in crisi pneumatici e sospensioni delle auto. A dirla tutta però si tratta di un esempio preso dagli utenti: il viale è piuttosto dissestato oltre che – una delle cause - notoriamente trafficato. Infatti centinaia di veicoli, molto spesso anche mezzi pesanti, circolano ogni giorno in ambo le direzioni. Le piogge cadute copiose nelle ultime ore hanno semplicemente acuito tale problematica. A tal proposito le buche si riempiono di acqua piovana e ne mascherano la profondità. Numerose sono le segnalazioni di cittadini e residenti, da tempo impegnati nel far presente tali criticità.

77388364_2601725580063541_5796342679902093312_n-2

L’intervento e il rattoppamento: prima e dopo (da mercoledì ad oggi)

Dopo le varie segnalazioni, provenienti anche sui social network, l’amministrazione comunale si è adoperata per cercare di ovviare, quantomeno temporaneamente alle criticità emerse. In attesa di riqualificare il manto stradale, sperando in condizioni climatiche più congeniali, sono state rattoppate le buche presenti. Nell’era dei social network è molto più semplice e diretto cercare di contribuire al meglio per risolvere o quantomeno segnalare determinate problematiche. Ora la buca più chiacchierata è stata ricoperta dal bitume, soluzione temporanea quantomeno efficace nell’immediato.

Le foto sono state scattate mercoledì e venerdì. La buca di viale Breda rappresenta di un 'simbolo' in termini di collaborazione tra cittadino ed amministrazione. E' naturalmente impossibile riuscire a constatare in modo capillare tutte le problematiche che emergono all'interno del perimetro comunale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento