Pericoli a Terni, la folta vegetazione mina la visibilità all’incrocio: “Evitare un’altra tragedia”. La richiesta di intervento

La segnalazione di un lettore e le criticità evidenziate tra strada delle Campore, notoriamente molto trafficata e strada dei Confini

foto incrocio

Un incrocio notoriamente pericoloso, a pochi passi dallo svincolo per accedere in superstrada. Alla nostra redazione è giunta la segnalazione di un lettore, preoccupato dalla scarsa visibilità causata dalla folta vegetazione, all’intersezione tra strada dei Confini e strada delle Campore. Quest’ultima è molto trafficata poiché, come già anticipato, rappresenta uno snodo cruciale per immettersi sulla E45, collegando anche diverse attività della zona. Purtroppo, il 22 giugno 2017, proprio in quel punto specifico si verificò un incidente mortale a seguito di un tragico schianto. L’impossibilità di poter accertare con certezza il passaggio dei veicoli, soprattutto quelli provenienti dalla parte della casa circondariale, mette in apprensione i fruitori della strada che tutti i giorni sono costretti a prestare massima attenzione. “Evitare un’altra tragedia” è l’auspicio di tutti come di chi ha sottoposto la questione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento