Lunedì, 26 Luglio 2021
Attualità Borgo Bovio / Via Walter Minestrini

Pericoli a Terni, i residenti: “Strada ad elevato scorrimento in costruzione. A rischio la sicurezza dei nostri figli”

I residenti di via Minestrini scrivono al sindaco Latini mentre il gruppo consiliare del Partito Democratico presenta un’interrogazione

foto di repertorio

“Egregio signor sindaco”. Una lettera, sottoscritta dal comitato di via Walter Minestrini, è stata inviata al primo cittadino Leonardo Latini sottoponendo l’attenzione su quanto sta per accadere, tra le abitazioni dell’agglomerato ossia “La realizzazione di una nuova strada di collegamento che attraversa le abitazioni”. I cittadini, preoccupati da tale eventualità, esprimono il proprio stupore: “Parlando con gli operai della ditta realizzatrice - affermano - abbiamo scoperto che non si stava aprendo un cantiere per la realizzazione di un piccolo complesso residenziale e della relativa strada di pertinenza. Bensì una strada di collegamento tra via Eclo Piermatti e strada di Rosaro.”

La presenza della gru

Perplessità e riflessioni: “La sorpresa è presto svanita e ha preso corpo l’incredulità in quanto, la volontà realizzativa del costruttore di edificare un complesso, era manifestamente espressa – purtroppo - da più di un decennio” sottolineano i residenti. Ne sta a testimoniare: “La presenza inquietante di una gru, posizionata nel lotto interessato, di cui quotidianamente ammiriamo le giravolte dettate dal vento. Tuttavia non ci saremmo mai aspettati di vedere realizzata una strada ad elevato scorrimento.”

Gli abitanti quindi manifestano la loro preoccupazione perché ritengono che venga profondamente minata: “La sicurezza nostra e dei nostri figli. Bambini che non saranno più liberi di poter vivere lo spazio antistante casa per l’elevato rischio di essere investiti considerando – inoltre - la totale mancanza di spazi verdi attrezzati che erano stati – invece - progettati al momento dell’acquisto delle villette. Altro aspetto che ci preme di evidenziare è la riduzione della visibilità, causata dalla limitazione dello spazio di manovra previsto all’uscita dai nostri garage, con conseguente aumento del rischio di incidenti, nonché la diminuzione dei posti auto”. Il comitato di via Minestrini ha sollecitato più volte un confronto tra le parti. Tuttavia, come rimarcano: “La nostra voce è ancora inascoltata”.

Interrogazione del gruppo consiliare Pd

I consiglieri Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis, si sono adoperati, presentando un’interrogazione sul tema. All’interno del documento viene chiesto al sindaco ed alla giunta: “Di conoscere le tempistiche e le modalità di realizzazione della nuova strada di collegamento che attraversa l’agglomerato in Via Minestrini, tra via Eclo Piermatti e strada di Rosaro. Inoltre di verificare se è possibile rivedere il tracciato del progetto per garantire la sicurezza delle famiglie residenti, e conoscere le tempistiche per la realizzazione delle aree verdi mancanti, previste e non realizzate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericoli a Terni, i residenti: “Strada ad elevato scorrimento in costruzione. A rischio la sicurezza dei nostri figli”

TerniToday è in caricamento