Comune di Terni, periferie da valorizzare. Lega: “Interventi mirati per turismo e vivibilità al loro interno”. Il progetto da 150 mila euro

Il gruppo consiliare annuncia il progetto che punta a valorizzare alcuni borghi dell’immediata periferia. Da Collescipoli a Cesi fino a Piediluco, Collestatte e Torreorsina

foto di repertorio

Riqualificare e valorizzare le periferie dandogli la giusta dignità e visibilità. Il gruppo consiliare della Lega esprime soddisfazione per la presentazione del progetto, da 150 mila euro che, attraverso la partecipazione al bando del GAL ternano, valorizzerà e riqualificherà ridandogli nuova linfa, alcune aree periferiche del territorio comunale. Diversi i borghi interessati: Collescipoli, Cesi, Piediluco, Collestatte e Torreorsina.

"Il nostro ringraziamento – affermano i consiglieri - va all'assessore Cristiano Ceccotti, che ha diretto e coordinato l'operazione, e che si è speso particolarmente per il raggiungimento dell'obiettivo. Quello dell'indipendenza economica e dell'autosussistenza degli antichi borghi, è un aspetto in cui la Lega Terni crede molto, era un punto del nostro programma e lo stiamo realizzando, passando come sempre, dalle parole ai fatti. Il progetto – aggiungono - rientra nel contesto di valorizzazione del recupero dei beni culturali minori presenti nelle vecchie municipalità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La mission è quella di ridare la giusta dignità e visibilità a queste aree periferiche del comune, lontane dal centro sia geograficamente che morfologicamente. Con interventi mirati- concludono i leghisti- stiamo operando per renderle più vivibili per i cittadini, ma anche fruibili ed attrattive dal punto di vista turistico, ponendo in primo piano la loro unicità e le loro peculiarità, e mettendo in mostra le valenze storiche, naturalistiche e culturali, che queste realtà possono regalarci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Incidente sul raccordo, mezzo pesante si ribalta e viene tamponato: autotrasportatore in rianimazione

  • Turismo, Terni fa il pieno e incassa l’oscar di Volagratis: è la prima tra le dieci mete emergenti del 2020

  • Mercatino di Natale a Terni. Cambia la location dopo le polemiche dello scorso anno: “Via libera a 60 mila euro per gli eventi"

  • Referendum, un plebiscito per il “sì”: i risultati definitivi comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento