Via Jeeg Robot, la petizione per intitolare una strada all’eroe dei cartoni animati: “Fratellanza tra uomini e androidi”

L’iniziativa del DETA, Dipartimento europeo tutela androidi, potrebbe fare di Narni la prima città in Europa con un progetto di questo genere. Ecco come “contribuire al cambiamento”

“Insieme al vostro contributo potremo creare la prima via in Europa dedicata ad un robot, per fare della nostra comunità un faro nel cammino verso la fratellanza tra uomo e macchina. Firma la petizione, unisciti alle discussioni nei gruppi social “D.E.T.A. Dipartimento europeo tutela androidi” e il gruppo Fratelli Robot, fatti artefice del cambiamento”.

Il futuro di “inclusione e fratellanza tra le comunità robot e organiche” potrebbe passare da Narni. L’iniziativa porta la firma del D.E.T.A. - Dipartimento Europeo Tutela Andoidi – che “opera per un futuro di inclusione e fratellanza tra le comunità robot e organiche. L’abbattimento delle barriere è un processo lungo e complesso, che passa per moltitudini di aspetti. Uno di questi è l’ambiente urbano e la toponomastica”.

Da qui la proposta di “dedicare una strada ad una importante figura del mondo androide e robotico” che “avrebbe una forte valenza simbolica in questo senso. Eleverebbe a simbolo e, se vogliamo, a figura protettrice di una via, di una strada, di una città, una personalità in cui tanto umani quanto non-umani potrebbero rispecchiarsi e confrontarsi. Una figura cara ad entrambi i mondi, di raccordo e di unione”.

QUI IL LINK PER FIRMARE LA PETIZIONE

La figura individuata è quella Jeeg Robot d’acciaio, eroe dei cartoni animati creato dal maestro Go Nagai che ha segnato l’infanzia e l’adolescenza di chi è nato a cavallo tra anni 70 ed 80. La città che dovrebbe rappresentare l’avvio del cambiamento è Narni. Regista dell’operazione è il gruppo facebook Fratelli Robot.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Che assicura: “A supporto del nostro appello si sono schierate numerose imprese, associazioni, figure preminenti del tessuto cittadino e personaggi dello spettacolo, tra cui il comitato organizzativo del festival Narni Comics&Games, HackLab Terni, il grande David Zed ed il famoso gruppo musicale The Rockets”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Sesso e droga con due minorenni. Nei guai un trentenne ternano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento