rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Lavoro a Terni e Pnrr, al via la selezione per gli esperti dei territori: figure ricercate e posizioni aperte

Gli assessori Benedetta Salvati e Giovanna Scarcia: “Rivolgiamo un invito e un appello a tutti i professionisti locali interessati a candidarsi nei termini indicati dal Ministero”

Undici avvisi pubblici con all’interno ventuno posizioni aperte, per ciò che concerne la Regione Umbria. Sono stati pubblicati gli annunci per il conferimento di mille incarichi di collaborazione a professionisti ed esperti, per accompagnare le amministrazioni territoriali nelle semplificazioni, indicate dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. Tutti gli interessati possono fin da oggi candidarsi accedendo on line all’area di riferimento.

In particolare per l’Umbria sono state attivate undici ricerche così ripartire: un ingegnere civile nel settore delle valutazioni e autorizzazioni ambientali; un ingegnere energetico (rinnovabili); un ingegnere chimico (rinnovabili); due ingegneri ambientali (valutazioni e autorizzazioni ambientali). Inoltre sette esperti in edilizia; tre esperti nella gestione e nel monitoraggio di progetti complessi; un geologo (valutazioni e autorizzazioni ambientali); un geometra (rinnovabili); un biologo nel settore Valutazioni e autorizzazioni ambientali), un esperto amministrativo (appalti) e due esperti digitali. Gli avvisi possono essere consultati a questo link.

 “Si tratta del primo avviso con una scadenza molto ravvicinata ossia il 6 dicembre” affermano l’assessore al personale Giovanna Scarcia e l’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati. “Da parte nostra, come amministrazione comunale, rivolgiamo un invito e un appello a tutti i professionisti locali interessati a candidarsi nei termini indicati dal Ministero. Per l’Umbria le figure richieste per ora non sono molte, ma l’Amministrazione comunale attingerà all’elenco dei candidati ammessi con i requisiti necessari per le opere e gli interventi di nostra competenza. Si tratta di un passaggio importante verso la realizzazione degli interventi del Pnrr per i quali, naturalmente, auspichiamo un coinvolgimento importante dei professionisti e delle imprese locali, per far sì che i fondi a nostra disposizione possano fungere da volano per l’economia del territorio”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro a Terni e Pnrr, al via la selezione per gli esperti dei territori: figure ricercate e posizioni aperte

TerniToday è in caricamento