rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Protesta a Terni, in piazza Europa la manifestazione di varie attività commerciali: “Apertura in sicurezza e stop tasse”

Attività di ristorazione, parrucchieri, estetisti fino alle palestre, ai bar ed alle associazioni: l’iniziativa in piazza Europa

Si sono dati appuntamento questa mattina, giovedì 22 aprile, per dare vita ad una forma di protesta pacifica. Attività della ristorazione, associazioni, bar, parrucchieri, estetisti, palestre: diverse le categorie interessate dall’iniziativa, organizzata nei giorni scorsi e diffusa anche mediante l’utilizzo dei social network. Oltre la richiesta di aprire in sicurezza (venerdì è previsto il ritorno dell’Umbria in zona gialla e la possibilità di una ripresa delle attività seppur graduale, conformandosi all'ultimo decreto legge del governo Draghi) i promotori chiedono di essere supportati ed ascoltati dal Comune di Terni.

Su Tari, occupazione del suolo pubblico ed Ica si concentrano le richieste per ottenere aiuti in questa situazione di emergenza sanitaria e contestuale crisi economica. Le interviste a Raffaele Marco Bagnato Segretario Unione regionale cuochi umbri e Federico Manzoni Segretario Associazione cuochi Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta a Terni, in piazza Europa la manifestazione di varie attività commerciali: “Apertura in sicurezza e stop tasse”

TerniToday è in caricamento