Piediluco rinasce: potenziamento del centro nautico ed appuntamenti internazionali

Domani la presentazione del protocollo d’intesa, i prossimi week in acqua con lo spettacolo delle competizioni

Lago di Piediluco

Il lago di Piediluco assoluto protagonista in questo mese di aprile che si annuncia pirotecnico. Le date di riferimento sono da tenere a mente e non riguarderanno solo esclusivamente l’aspetto prettamente sportivo. Nella giornata di domani infatti, presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, si terrà la presentazione del protocollo d’intesa per il potenziamento del Centro nautico di Piediluco. Sarà sottoscritto da Regione Umbria, Comune di Terni, Fondazione CARIT, Federazione Italiana Canottaggio, Circolo Canottieri Piediluco e società ERG Spa. Gli invertenti previsti sono di enorme portata, da un punto di vista economico, per garantire al Centro un rilancio e sviluppo in tutte le sfaccettature. Riqualificazione ed ammodernamento in vista di un futuro prossimo che si annuncia davvero roseo. Per ciò che concerne le competizioni il week end in arrivo si animerà con il primo meeting nazionale COOP con tutte le società azzurre presenti di ogni categoria. Sarà occasione per tastare il polso ad una struttura pronta poi ad accogliere l’edizione numero 33 del Memorial Paolo D’Aloja, appuntamento ormai irrinunciabile per gli appassionati. Giovedì 11 aprile alle ore 11 verranno svelati tutti i dettagli di un evento che al momento computa 35 nazioni iscritte e si svolgerà tra il 12 e 14 aprile. Si tratta di Albania, Belgio, Costa d'Avorio, Croazia, Danimarca, Egitto, Finlandia, Giappone, Georgia, Grecia, Irlanda, Israele, Italia, Lituania, Marocco, Namibia, Olanda, Palestina, Puerto Rico, Republica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Singapore, Sud Africa, Svizzera, Tunisia, Turchia, Togo, Ubzekistan, Ungheria, Ucraina, Zimbabwe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento