menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Pioggia di soldi a sostegno delle scuole di Terni e provincia. Gli istituti individuati e gli importi corrispondenti

Novanta gli istituti selezionati di primo e secondo grado dell’Umbria che beneficeranno degli aiuti, per un totale di due milioni di euro

A poco più di un mese dall’inizio dell’attività didattica il Governo mette in campo delle risorse, a supporto di famiglie e studenti con maggiori difficoltà. Torneranno molto utili nel potenziare gli strumenti digitali per l’apprendimento e garantire a tutti il diritto allo studio. Lo ha infatti annunciato la senatrice del Movimento Cinque Stelle Emma Pavanelli che ha specificato come tali fondi: “Consentiranno di acquistare, anche in vista della ripresa di settembre, strumenti e dispositivi digitali, accessori e periferiche hardware, software e licenze per piattaforme di e-learning, monitor touch screen e per creare spazi digitali nelle scuole. Un’altra misura –ha poi aggiunto la senatrice -pensata per fare della scuola sempre più un luogo di uguaglianza e opportunità”.

Le scuole di primo e secondo grado individuale a Terni e provincia

Sono novanta gli istituti di primo e secondo grado individuati in Umbria con ripartizione rispettivamente in 48 (1° ciclo) e 41 (2° ciclo). A Terni e provincia ne beneficeranno in venticinque di cui sedici appartenenti alla ex scuola media inferiore e nove alla ex superiore. Questa la ripartizione:

Primo ciclo: Istituto Fanciulli (Arrone) 10,823 euro; Istituto Cappelletti (Allerona) 6,117 euro; Istituto Benedetto Brin 6,117 euro; Istituto Oberdan 10,352 euro; Istituto Omnicomprensivo Laporta (Fabro) 3,058 euro; Istituto Acquasparta 4,235 euro; Istituto De Filis 7,058 euro; Istituto Marconi 9,647 euro; Istituto Fatati 3,764; Istituto Narni centro 3,529 euro; Istituto Montecchio 4,941 euro; Istituto Narni Scalo 5,882 euro; Istituto Attigliano-Guardea 3,764 euro; Istituto Petrucci (Montecastrilli) 4,000 euro; Istituto Orvieto-Baschi 3,529 euro; Istituto Leonardo Da Vinci 8,705 euro.

Secondo ciclo: Ipsia Terni 67,941 euro; Istituto Casagrande e Cesi 102,941 euro; Istituto Allievi-San Gallo 112,823 euro; Istituto Gandhi (Narni) 20,588 euro; Liceo Donatelli 26,352 euro; Istituto scientifico e tecnico (Orvieto) 24,705 euro; Istituto istruzione artistica classica professionale (Orvieto) 25,117 euro; Istituto classico e artistico 15,235 euro; Istituto professionale ambiente ed agricoltura (Fabro) 823 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento