Pioggia di soldi a sostegno delle scuole di Terni e provincia. Gli istituti individuati e gli importi corrispondenti

Novanta gli istituti selezionati di primo e secondo grado dell’Umbria che beneficeranno degli aiuti, per un totale di due milioni di euro

foto di repertorio

A poco più di un mese dall’inizio dell’attività didattica il Governo mette in campo delle risorse, a supporto di famiglie e studenti con maggiori difficoltà. Torneranno molto utili nel potenziare gli strumenti digitali per l’apprendimento e garantire a tutti il diritto allo studio. Lo ha infatti annunciato la senatrice del Movimento Cinque Stelle Emma Pavanelli che ha specificato come tali fondi: “Consentiranno di acquistare, anche in vista della ripresa di settembre, strumenti e dispositivi digitali, accessori e periferiche hardware, software e licenze per piattaforme di e-learning, monitor touch screen e per creare spazi digitali nelle scuole. Un’altra misura –ha poi aggiunto la senatrice -pensata per fare della scuola sempre più un luogo di uguaglianza e opportunità”.

Le scuole di primo e secondo grado individuale a Terni e provincia

Sono novanta gli istituti di primo e secondo grado individuati in Umbria con ripartizione rispettivamente in 48 (1° ciclo) e 41 (2° ciclo). A Terni e provincia ne beneficeranno in venticinque di cui sedici appartenenti alla ex scuola media inferiore e nove alla ex superiore. Questa la ripartizione:

Primo ciclo: Istituto Fanciulli (Arrone) 10,823 euro; Istituto Cappelletti (Allerona) 6,117 euro; Istituto Benedetto Brin 6,117 euro; Istituto Oberdan 10,352 euro; Istituto Omnicomprensivo Laporta (Fabro) 3,058 euro; Istituto Acquasparta 4,235 euro; Istituto De Filis 7,058 euro; Istituto Marconi 9,647 euro; Istituto Fatati 3,764; Istituto Narni centro 3,529 euro; Istituto Montecchio 4,941 euro; Istituto Narni Scalo 5,882 euro; Istituto Attigliano-Guardea 3,764 euro; Istituto Petrucci (Montecastrilli) 4,000 euro; Istituto Orvieto-Baschi 3,529 euro; Istituto Leonardo Da Vinci 8,705 euro.

Secondo ciclo: Ipsia Terni 67,941 euro; Istituto Casagrande e Cesi 102,941 euro; Istituto Allievi-San Gallo 112,823 euro; Istituto Gandhi (Narni) 20,588 euro; Liceo Donatelli 26,352 euro; Istituto scientifico e tecnico (Orvieto) 24,705 euro; Istituto istruzione artistica classica professionale (Orvieto) 25,117 euro; Istituto classico e artistico 15,235 euro; Istituto professionale ambiente ed agricoltura (Fabro) 823 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento