rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Centro

Quattro consiglieri contro la pista ciclabile: “Toglie spazio ai parcheggi”

Pincardini, Leonelli, Fiorini e Orsini del gruppo misto presentano una interrogazione per la nuova realizzazione di viale Trento

“La pista ciclabile di viale Trento è un intralcio”. Scatta l’interrogazione da parte di quattro consiglieri del Misto che protestano perché la struttura penalizza i parcheggi. Nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale Paola Pincardini, Anna Maria Leonelli, Emanuele Fiorini,Valdimiro Orsini del Gruppo Misto hanno presentato un’interrogazione, partendo dalla considerazione “che questo intervento riduce notevolmente le dotazioni dei parcheggi e in alcuni casi elimina la possibilità della sosta, danneggiando le attività commerciali presenti in via Trento, tra le quali anche una farmacia comunale, che rischiano di perdere parte della loro clientela”.

I consiglieri chiedono all’amministrazione comunale “se vi è l’intenzione di risolvere le criticità realizzando alcuni parcheggi, anche considerando la notevole ampiezza del marciapiede, e lasciando spazi per la sosta breve a servizio delle attività economiche della zona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro consiglieri contro la pista ciclabile: “Toglie spazio ai parcheggi”

TerniToday è in caricamento