menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
la sostanza rinvenuta e che sarà analizzata

la sostanza rinvenuta e che sarà analizzata

Polpette killer, una decina di gatti trovati morti a Stroncone. S'indaga

Allarme dell'Enpa di Terni: scoperti di nuovo alcuni gatti avvelenati presumibilmente da polpette al lumachicida rinvenute accanto ai corpi degli animali. Il sindaco: chi sa denunci

Le guardie zoofile dell'Enpa  lunedì mattina, su richiesta dell'Asl, si sono recate nel centro storico di Stroncone e si sono trovate davanti a uno spettacolo raccapricciante. All'interno di alcune cantine di una strada interna del paese, sono stati rinvenuti gatti morti, quasi sicuramente avvelenati, in una 4 e in un'altra 2 visibili da un'apertura sulla serranda. Alcuni erano quasi mummificati, altri morti da poco, tra cui un cucciolo di 3/4 mesi. Sono stati notati contenitori con una sostanza simile al lumachicida, che se ingerita provoca atroci dolori e una morte lenta. Eravamo al corrente che a Stroncone qualcuno odiava i gatti e ha fatto esposti contro di loro ma non avremmo mai pensato che si arrivasse a questa barbarie. Sono state avvertite la Polizia municipale, i Carabinieri Forestali e l'Asl che ha inviato l'operatore a prelevare i cadaveri. Verranno fatti i dovuti controlli seguiti da eventuali denunce. Speriamo tutti che i colpevoli vengano individuati e puniti in maniera esemplare. Intanto invitiamo gli abitanti di Stroncone che hanno cantine o garage con possibilità di accesso per i gatti, a controllare all'interno e segnalare eventuali ritrovamenti di gatti morti. Per ora il numero delle bestiole decedute ritrovate si avvicina alle 10 unità ma temiamo che sicuramente aumenterà. Già nei giorni scorsi erano stati fatti analoghi ritrovamenti. Il sindaco di Stroncone Giuseppe Malvetani era già intervenuto sulla questione e torna a invitare chi eventualmente si trovasse davanti  a questi macabri fattia  sporgere denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento