rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità Baschi

Ponte di Baschi, l’esito del vertice: “Intervento complesso per la messa in sicurezza”. Verso la proroga dell’ordinanza di chiusura

Il sindaco Damiano Bernardini ha fatto il punto della situazione dopo la riunione tenutasi in regione: “A partire dalla prossima settima sarà presumibilmente possibile fissare un termine per la riapertura”

Nel corso della giornata odierna – lunedì 3 agosto – si è svolto presso la regione dell’Umbria un vertice presieduto dall’assessore alle infrastrutture Enrico Melasecche. Come riportato dal primo cittadino di Baschi Damiano Bernardini tale riunione: “Ha evidenziato la complessità della messa in sicurezza del ponte sul Lago di Corbara. L’intervento, che consentirà una riapertura parziale, prevede l'installazione di una trave di acciaio lunga trenta metri a sostegno della campata danneggiata. La trave è stata appositamente realizzata e nei prossimi giorni inizieranno i lavori di posizionamento”

“Nel frattempo – afferma Bernardini - sono in corso specifici rilievi per verificare la necessità di ulteriori interventi su altri punti della struttura. Tutti i soggetti coinvolti hanno mostrato consapevolezza circa l'assoluta l'urgenza e sono stati garantiti tempi rapidi. Appare tuttavia necessaria una proroga dell'ordinanza di chiusura, attualmente in vigore sino al 9 agosto. A partire dalla prossima settima sarà presumibilmente possibile fissare un termine per la riapertura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Baschi, l’esito del vertice: “Intervento complesso per la messa in sicurezza”. Verso la proroga dell’ordinanza di chiusura

TerniToday è in caricamento