Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Dieci anni dalla scomparsa dell’onorevole Enrico Micheli: “Intitolargli il ponte delle Marmore”

La richiesta congiunta dei circoli territoriali del PD dell’ex VI e VII Circoscrizione di Collestatte e Torre Orsina, Marmore, Papigno e Piediluco

foto Giacomo Sirchia

Sono trascorsi poco più di dieci anni dalla scomparsa di Enrico Micheli. Il ricordo dell’onorevole è ancora presente, ricordando il lavoro svolto per la realizzazione dell’importante e strategica opera di collegamento stradale ‘Terni-Rieti’. I circoli territoriali del PD dell’ex VI e VII Circoscrizione di Collestatte e Torre Orsina, Marmore, Papigno e Piediluco chiedono, in una nota congiunta, di dedicare il ‘Ponte delle Marmore’ in sua memoria, evocando anche l’ultimo tratto stradale completato.

I firmatari, a tal proposito, ricordano: “Le alte capacità intellettive e politiche del nostro compianto concittadino sia come uomo di stato che come manager, ulteriormente rafforzate dal suo costante e costruttivo impegno profuso per la valorizzazione e lo sviluppo del nostro territorio, prima come Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri durante i governi Prodi, D’Alema e Amato, poi come Ministro dei Lavori pubblici”.

A riguardo sottolineano: “L’importantissimo e fondamentale contributo per la realizzazione dell’imponente struttura la quale, di fatto, collega la Valnerina con la Valle Santa, la bassa Umbria con l’alto Lazio, la città di Terni con la Provincia di Rieti”. Pertanto invitano: “Tutti i rappresentanti presenti nelle Istituzioni locali, in primis ai gruppi consiliari del Partito Democratico, di intraprendere unitariamente tutte quelle azioni utili e necessarie per l’assegnazione di questo importante riconoscimento ad una autorevole personalità della nostra città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci anni dalla scomparsa dell’onorevole Enrico Micheli: “Intitolargli il ponte delle Marmore”

TerniToday è in caricamento