rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Narni

Narni, i premi legati al ‘Bravio’ della Corsa all’anello: le scelte della giuria

I riconoscimenti al termine della manifestazione a Narni

I premi legati al "Bravio" della Corsa all'anello, sono tutt'altro che da considerare "minori". Ne sanno qualcosa i tanti volontari che lavorano un anno interno dietro le quinte o in prima linea nei vari settori. Ecco, allora, che se l'anello d'argento è stato vinto per il secondo anno consecutivo dal terziere Fraporta, i premi legati al "Bravio" hanno comunque regalato prestigio agli altri terzieri. Santa Maria, che per un soffio aveva sfiorato la vittoria al "campo de' li giochi", si è tolta una bella soddisfazione, vincendo due premi molto importanti: quello del miglior corteo e quello riguardante l'organizzazione della "Giornata Medievale". Per il corteo secondo classificato Fraporta, terzo Mezule. Per la giornata medievale secondo classificato Mezule, terzo Fraporta.

Al terziere arancioviola è andato anche il premio "Mancinelli Scotti" per il miglior costumante di tutta la festa edizione 2024. Il premio se lo è aggiudicato la dama Anita Mascherucci. Felicissimi i due priori di Santa Maria Marco Matticari e Lorenzo Leonardi per questi importanti riconoscimenti. Per quanto riguarda l'ambiente medioevale ricostruito all'interno dei vari terzieri, la giuria ha stabilito che il primo premio spettasse a Fraporta, secondo Santa Maria, terzo Mezule. Per il miglior gruppo musici (tamburi e chiarine) a vincere è stato ancora il terziere Fraporta, seguito da Santa Maria e Mezule.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, i premi legati al ‘Bravio’ della Corsa all’anello: le scelte della giuria

TerniToday è in caricamento