rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Attualità

Skate park più vicino, adesso la parola passa al consiglio comunale di Terni

L’impianto occuperà un’area di circa 1.300 metri quadrati in zona Fiori e sarà dedicato agli sport rotellistici per un investimento di oltre 100mila euro

“Abbiamo fatto un altro passaggio fondamentale per la realizzazione dello skate park in zona Fiori”. A dirlo è l’assessore all’urbanistica del Comune di Terni, Federico Cini, dopo avere illustrato alla giunta la proposta indirizzata al consiglio comunale per l’approvazione del progetto dell’impianto sportivo, adeguando lo strumento urbanistico con l’eliminazione della delimitazione di comparto, con conseguente modifica del piano regolatore vigente senza ulteriore procedimento di variante urbanistica.

Ora l’atto sarà trasmesso al consiglio comunale per il passaggio finale con il via libera definitivo.

Il nuovo impianto dedicato agli sport rotellistici (skate, pattini e così via) sarà realizzato in un’area di circa 1.300 metri quadrati di proprietà comunale, in zona Fiori, attualmente asfaltata e limitrofa all’edificio dell’ex scuola elementare che da molti anni risulta abbandonato e in stato di fatiscenza. La spesa necessaria di oltre 106mila euro sarà coperta da società private quale opera di urbanizzazione inerente un intervento edilizio a carattere commerciale in via Romagna (ditta Big spa – Cosm srl).

Il progetto prevede la realizzazione dell’impianto da adibire a skate park costituito da tutti gli elementi prefabbricati posti in opera, idonei alla pratica sportiva, completo di pavimentazione, smaltimento delle acque piovane e recinzione.

“Abbiamo così fornito una risposta alle esigenze di molti ragazzi e ragazze che anche attraverso le associazioni chiedevano la realizzazione di questo nuovo impianto, cercando e trovando le soluzioni più rapide a livello urbanistico e amministrativo - dice l’assessore Cini – ben consapevoli dell’importanza di restituire alla città luoghi di aggregazione e di sport, specie dopo tutte le restrizioni del periodo pandemico. Per valorizzare ulteriormente l’area dello skate park, pensiamo anche di intervenire sui locali della ex scuola e, con questo obiettivo, ci sono già allo studio alcuni progetti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Skate park più vicino, adesso la parola passa al consiglio comunale di Terni

TerniToday è in caricamento