Attualità

Conto alla rovescia per l’apertura del nuovo punto vaccinale a Terni: “Il 25 aprile previste circa 1200 inoculazioni”

La nuova location è stata adibita nella palestra dell’istituto Casagrande, situato in piazzale Bosco, in prossimità della stazione ferroviaria

foto punto vaccinale

È ormai conto alla rovescia, per l’apertura del nuovo punto vaccinale territoriale dell’azienda Usl Umbria 2. A partire dalla giornata di sabato 24 aprile, ore 8, i cittadini già prenotati e con appuntamento in viale Bramante per la seduta vaccinale, dovranno recarsi allo stesso orario indicato nel nuovo punto vaccinale territoriale anti Covid, nella palestra dell'Istituto Casagrande (lato parcheggio) in piazzale Bosco, nei pressi della stazione ferroviaria. Gli operatori dei servizi di prenotazione sono al lavoro per raggiungere, tramite SMS di notifica, ed informare gli assistiti del cambio di sede.

Grazie ad una maggiore disponibilità di dosi e con la necessità di imprimere un’accelerazione alla campagna vaccinale per raggiungere, nel paese - in tempi ragionevoli – l’obiettivo di 500 mila somministrazioni al giorno, d'intesa con le amministrazioni provinciale che ha messo a disposizione la struttura e comunale di Terni, si è deciso di individuare una nuova postazione facilmente raggiungibile e ben servita dai mezzi di trasporto pubblici, in grado di ospitare ben dieci team vaccinali sette giorni su sette con orario 8.30 - 19.00.

Con il modello organizzativo definito dalla direzione aziendale, di concerto con la direzione del distretto di Terni si potrà arrivare a vaccinare agevolmente - disponibilità di dosi permettendo - oltre 1500 cittadini al giorno. Come anticipato, nella giornata di sabato 24 aprile, via alle prime somministrazioni: ne sono previste oltre 280. Tuttavia, a partire da domenica 25 aprile - in concomitanza del ‘Vaccine day’ la struttura inizierà ad entrare a pieno regime con circa 1200 inoculazioni. Per tale importante occasione è prevista la presenza dei vertici dell'Azienda Usl Umbria 2, delle massime autorità regionali, provinciali e cittadine, dei parlamentari eletti nel territorio, dirigenti scolastici dell'istituto Casagrande - Cesi e dei rappresentanti della Protezione Civile, delle associazioni di volontariato, di Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del malato che effettueranno un breve sopralluogo nella nuova sede vaccinale.

IL VIDEO AL CASAGRANDE 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conto alla rovescia per l’apertura del nuovo punto vaccinale a Terni: “Il 25 aprile previste circa 1200 inoculazioni”

TerniToday è in caricamento