rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità

Eventi a Terni, seimila visitatori per l’iniziativa ‘TernInPresepe’: “Grande successo di pubblico. Entusiasmo e vivacità”

Ottava edizione giunta al termine alla riscoperta dei valori irrinunciabili e universali della Natività

Un grande successo di pubblico per TernInPresepe, manifestazione giunta alla sua ottava edizione. Secondo le stime degli organizzatori ben seimila visitatori hanno assistito alle varie iniziative per un evento tornato pienamente in presenza con entusiasmo e vivacità. L’Associazione di Promozione Sociale Tempus Vitae ha dato vita ad un intenso programma di mostre ed incontri, all’insegna della riscoperta del presepe tradizionale e dei valori universali. L’iniziativa è stata realizzata con il contributo della Fondazione Carit e il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia e del Comune di Terni, della Camera di Commercio dell’Umbria, della Diocesi di Terni-Narni-Amelia e del Museo Diocesano e Capitolare di Terni. L’ottava edizione è stata caratterizzata da una grande esposizione presso il Museo Diocesano e Capitolare.

Due in particolare le mostre in bella evidenza ovvero La pace è armonia delle differenze con oltre trenta opere dei presepisti Tempus Vitae, oltre che le bellissime opere provenienti da Napoli e Amantea). La seconda Il Presepe e il Territorio caratterizzata da presepi ambientati nei borghi del territorio. Mostre apprezzate non solo dai tantissimi visitatori umbri ma anche da altrettanti turisti italiani e stranieri che hanno registrato la loro presenza nel periodo natalizio. Inoltre 160 le opere presepiali dei soci dell’Associazione Tempus Vitae, che si sono potute ammirare nelle sedi delle principali chiese e istituzioni (PresepinCittà) nonché nelle vetrine degli esercizi commerciali (PresepinVetrina), ma anche ad Acquasparta, Amelia, Collescipoli, Narni, Quadrelli, Vallo di Nera e tante le collaborazioni con realtà del territorio nazionale.

Molteplici gli eventi di livello sviluppatisi nel corso del mese, a partire dal concerto durante l’inaugurazione della soprano Alessia Minicucci e delle Madama Quartet, al convegno La Natività attraverso l’arte a Terni e in Umbria, alla presentazione del libro Natale nel Nuovo Mondo, alle visite guidate Presepi a Palazzo presso i palazzi storici sede della Camera di Commercio e della Provincia/Prefettura, oltre ai laboratori e dimostrazioni di arte presepiale realizzati a Terni e nel comprensorio, la presentazione della Biblioteca del Presepe dove è possibile trovare testi di apprendimento per adulti e bambini.

Tra gli eventi non potevano mancare gli appuntamenti per i bambini, la premiazione di ScuoleinPresepe che ha visto coinvolti oltre settanta bambini di scuole della città e di gruppi pomeridiani che hanno potuto esporre le opere realizzate all’interno del Museo Diocesano. Ma anche laboratori creativi Forme e Colori del Natale e Storie intorno al Presepe. Importante anche la partecipazione alla 3^ edizione del concorso fotografico PresepiAMO, con opere partecipanti da tutta la penisola, realizzate con tecniche e materiali diversi e caratterizzanti i territori di provenienza. La premiazione è stata svolta in chiusura della manifestazione il 6 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi a Terni, seimila visitatori per l’iniziativa ‘TernInPresepe’: “Grande successo di pubblico. Entusiasmo e vivacità”

TerniToday è in caricamento