Reddito di cittadinanza, chi ce l’ha fatta: i candidati ternani ammessi alla selezione da navigator

Sono 180 i candidati di Terni e provincia che si 'contenderanno' nove posizioni aperte per la figura di navigator

foto di repertorio

Il portale dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro ha annunciato l’elenco dei candidati ammessi alla prova di selezione per la posizione di navigator. Come è noto in Umbria ne verranno scelti complessivamente trentatré, di questi nove per la provincia di Terni. Sono stati ammessi 180 candidati i quali dovranno presentarsi al test scritto, secondo la data di convocazione indicata. La prova si svolgerà nei seguenti giorni: 18-19 e 20 giugno alla fiera di Roma. All’interno dell’elenco figurano il protocollo, nome, data di convocazione e punto di identificazione. Dei 180 ben 139 saranno donne mentre appena 41 gli uomini partecipanti. C’è stato dunque uno screening di 87 candidature rispetto a quelle presentate in origine.

La prova di selezione

La prova di selezione consiste in un test con domanda a risposta multipla costituito da 100 domande, dieci per ogni singola disciplina: Cultura generale, psicoattitudinali, logica, informatica, politiche del lavoro, reddito di cittadinanza, contratto di lavoro, istruzione e formazione, economia aziendale, mercato del lavoro. Successivamente verrà stilata una graduatoria a livello provinciale per determinare i vincitori della selezione. Superano la prova i candidati che otterranno almeno 60/100. A parità di punteggio verranno premiati quelli con il voto di laurea più alto ed in caso di ulteriore parità i più giovani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento