Reddito di cittadinanza, in 267 per il lavoro di navigator a Terni

Primo step concluso lo scorso mercoledì 8 maggio: oltre 78000 le candidature per i 3000 posti a disposizione nove di questi per Terni e provincia

foto di repertorio

Si è concluso mercoledì 8 maggio l’iter relativo allo screening delle candidature per la posizione di Navigator. Complessivamente sono 78788 le domande presentate, per partecipare alla selezione le cui modalità, tempi e luoghi verranno comunicati nelle prossime settimane. A disposizione ci sono circa 3000 posti per un incarico di collaborazione fino al prossimo 30 aprile 2021, la cui retribuzione lorda annua è pari a 27338,76 euro, più eventuali bonus legati ad eventuali spese per espletamento dell’incarico. Sono nove i posti a disposizione per la provincia di Terni: se li giocheranno i 267 candidati che hanno completato l’iscrizione on line. Molto più elevato il dato di Perugia: su 24 posizioni aperte hanno presentato domanda in 816. La metropoli di Roma ha fatto registrare il primato nazionale con 7092 iscrizioni, davanti a Napoli e Palermo. Infine la regione dove si è registrato il maggior numero di candidature è la Campania – 13001 complessivi – davanti alla Sicilia ed il Lazio.

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate, la soluzione migliore per arredare il giardino

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Ecologia e colori brillanti, ecco la moda estate 2019

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sulla Marattana, coinvolti due autoveicoli

  • I ternani più famosi in Italia e nel mondo: ecco la classifica completa

  • Incidente stradale, impatto tra moto ed autoveicolo in Valnerina

  • Incidente stradale, due auto coinvolte in via Narni

  • Un architetto ternano alla corte dell'Expo di Dubai, secondo posto per costruire l'anfiteatro del futuro

  • Topi in città, la mappa delle zone “rosse”. C’è l’ordinanza del sindaco: si rischiano multe fino a 500 euro

Torna su
TerniToday è in caricamento