Attualità Centro

Nuova residenza per anziani a Terni. Le novità: “Parcheggi pubblici e privati. Anche un’area verde e percorsi pedonali”

Nel corso della Prima commissione consiliare i dettagli della struttura che sorgerà tra via Radice e via Lambruschini: “Richiesta perfettamente attinente con il Prg”

foto di repertorio

Una nuova struttura sorgerà tra via Radice e via Lambruschini. Si tratta di una residenza protetta per anziani, come spiegato nel corso della prima commissione consiliare. La stessa si è espressa con parere positivo, in virtù di cinque voti favorevoli e tre astenuti. L’assessore all’urbanistica Leonardo Bordoni ne ha enunciato tutti i dettagli: “La richiesta è perfettamente attinente poiché rientra in un’area G2 del piano regolatore. Un edificio residenziale per anziani con denominazione di residenza protetta, per complessivi 2400 metri quadrati. Disporrà di 67 parcheggi per auto pubblici e 25 privati. Inoltre lungo il lembo che costeggia la ferrovia sorgerà un’area di verde pubblico, arredi urbani ed una pista ciclabile da urbanizzare, a carico della ditta preposta”.

L’architetto Tuzzocoli ha aggiunto: “Le procedure previste dal Prg individuano aree G2, stabilendo che viene precisata la destinazione d’uso. In questo caso la residenza protetta è ammessa ed è del tutto conforme al Piano regolatore. L’area verde di sistemazione, arredi, illuminazione sarà a carico della ditta Ponteggia. Abbiamo avuto una certa attenzione alla vicina materna e l’asilo di via Radice. In tal senso la creazione di percorsi pedonali e marciapiedi verranno costruiti per facilitare l’accesso alle scuole e all’area verde.”

Gli interventi dei consiglieri

Il consigliere del Gruppo Misto Emanuele Fiorini ha dichiarato: “Non capisco perché rilasciare un’autorizzazione simile ad una struttura, di fronte a questa pandemia che ha creato grosse difficoltà e portato la morte di moltissimi nostri anziani.” È successivamente intervenuto Michele Rossi di Terni Civica: “Il fatto che accanto a questa residenza protetta ci siano delle scuole, sembra un inserimento giusto. Mi piace pensare a progetti di convivenza tra anziani e bambini”. Inoltre Federico Pasculli del Movimento Cinque Stelle: “Ribadiamo la nostra visione diversa di comunità, in un’ottica di percorso compiuto da ogni singola persona”. Infine Lucia Dominici (Forza Italia): “Ben vengano gli imprenditori che vogliono investire. Riqualificare la zona è importante anche perché, al momento, accedere alle scuole è molto pericoloso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova residenza per anziani a Terni. Le novità: “Parcheggi pubblici e privati. Anche un’area verde e percorsi pedonali”

TerniToday è in caricamento