Riapre il rifugio antiaereo di palazzo Carrara

In occasione della festa della Liberazione, possibile prenotare visite guidate gratuite. Tutte le informazioni

Riaprirà sabato 15 giugno, per celebrare l’anniversario della Liberazione di Terni dal nazifascismo, il rifugio antiaereo di palazzo Carrara, uno dei più significativi della città, visto l’interesse suscitato soprattutto tra gli studenti dall’analoga iniziativa organizzata lo scorso marzo. Le visite, gratuite, saranno possibili in due turni- dalle 10 alle 12.30 e dalle15 alle 17.30 - scaglionate ogni 30 minuti per gruppi di 15 persone con accompagnatori del gruppo Grotte Pipistrelli Cai Terni. L’ambiente dei rifugi presenta un percorso irregolare, a tratti angusto e sdrucciolevole, ragione per la quale non saranno ammessi bambini di età inferiore a 5 anni. Si raccomanda ai i visitatori, pertanto, di indossare abiti e scarpe comode ed attenersi alle istruzioni delle guide.
La visita va prenotata entro venerdì 14 giugno chiamando i recapiti della direzione Servizi Culturali e Alta Formazione del Comune di Terni 0744 549726 oppure 0744 549 728 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento