menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giardini Miselli, riapertura con dedica al poeta dialettale

Mercoledì 19 alle 16.30 cerimonia con musica e poesie in occasione del 150esimo anniversario della nascita di Furio Miselli

Da cartolina del degrado a fiore all’occhiello della città. Ecco il nuovo volto dei giardini “Furio Miselli” di via Primo Maggio, che saranno inaugurati ufficialmente e riaperti al pubblico mercoledì 19 dicembre alle ore 16.30 in seguito alla riqualificazione e agli interventi che hanno interessato l'area negli ultimi mesi.

Ecco i nuovi giardini Miselli

Un doppio appuntamento: al centro anche il poeta dialettale ternano Furio Miselli al quale i giardini sono dedicati e che sarà ricordato, in occasione del 150esimo anniversario della nascita, con un intervento musicale dei Cantori della Valnerina e con l'ascolto di alcune sue poesie.

Prevista la partecipazione del sindaco Leonardo Latini, dell'assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche e dell'assessore all'ambiente Benedetta Salvati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento