rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità

Terni, il costo della benzina scende ancora: i distributori della città sotto la media regionale. Dove conviene fare il pieno

L’ultimo aggiornamento fornito dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy: 1.812 il costo medio praticato in Umbria per il self

Un ulteriore significativo ribasso del costo della benzina, rispetto alle precedenti settimane. I distributori di Terni praticano un prezzo inferiore, al cospetto di quello evidenziato nella media regionale. Secondo l’ultimo aggiornamento fornito dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy infatti un litro di benzina (self) costa 1.812. Al di sotto della soglia ci sono Lazio (1.806); Lombardia (1.805); Marche (1.799); Piemonte (1,806); Toscana (1,808) e Veneto (1,796).

Il distributore più conveniente in città è situato in piazzale Bianchini Riccardi (1.714). A piccoli passi, dunque, ci si sta avvicinando ai prezzi praticati nei mesi antecedenti al conflitto in Ucraina. Seguono cinque impianti a 1.719 costo/litro ossia Esso e Is in via Lessini; Tamoil in via Cesare Battisti; Esso in via Fratelli Rosselli e Q8 in via Narni. Segue la Q8 in via venti Settembre (1,729) che anticipa sei distributori che praticano un costo/litro pari a 1,739. Si tratta dei seguenti brand: Ip in via Borzacchini, via Campo Fregoso, via delle Terre Arnolfe. Infine Q8 a Collerolletta e via Di Vittorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, il costo della benzina scende ancora: i distributori della città sotto la media regionale. Dove conviene fare il pieno

TerniToday è in caricamento