menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riccardo Adriani dell'istituto alberghiero Casagrande è l'astro nascente della ristorazione ternana

Il giovane cuoco, già da tempo impegnato nelle cucine dell'Osteria del Trap, è arrivato secondo al concorso indetto da "VivoGreen"

Tutto parte da un concorso culinario indetto ai primi di marzo dal punto vendita "VivoGreen" di Terni, specificamente dedicato agli aspiranti cuochi dell'istituto alberghiero “Casagrande” di Cesi e che ha visto la partecipazione di più di 60 concorrenti qualificati attraverso sondaggi effettuati dalla pagina Instagram di VivoGreenItalia.

Al termine della prova finale, che ha avuto luogo nel punto vendita "VivoGreen" di via San Procolo, sono stati premiati molti giovani fra cui l'allievo chef del ristorante “Osteria Del Trap” di Ferentillo, Riccardo Adriani, che si è aggiudicato il secondo posto.

Riccardo frequenta il Casagrande ed ha saputo dimostrare abilità particolari nel saper creare ed esporre una portata con cura e passione. Una performance che Riccardo potrà replicare a maggio quando, dopo un periodo di ristrutturazione, l’Osteria del Trap potrà riaprire al pubblico tornando ad essere la sua migliore scuola di pratica.

Ma per la riapertura si sono prenotati alcuni ospiti davvero speciali: “Con questa bellissima prestazione del nostro Riccardo - dichiarano infatti i gestori del locale - abbiamo deciso di festeggiare alla grande e inaugurare la nuova “avveniristica” cucina del ristorante che riaprirà a maggio, organizzando una giornata all’insegna della beneficenza portando pasti per le persone che ne hanno più bisogno con la collaborazione della associazione Caritas “San Martino” di Terni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento