rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

Terni, una passeggiata in memoria di Don Antonio Pauselli: “Il ricordo è ancora vivo. La ripresa dopo il Covid”

Il tradizionale appuntamento in memoria del sacerdote scomparso all’età di ottantuno anni

Un momento di condivisione, nel ricordo di Don Antonio Pauselli. Nel corso della mattinata di oggi, domenica 3 settembre, si è svolta una iniziativa con destinazione monte ‘La Pelosa’. I partecipanti si sono radunati presso la fonte di Acqua Viva. Al ritrovo ha fatto seguito la passeggiata con arrivo in cima, dove è collocata la targa in memoria del sacerdote. Una volta terminate le operazioni di pulizia, spazio al pranzo conviviale e ritorno presso le rispettive abitazioni.

Al termine dell’iniziativa la redazione di www.ternitoday.it ha raggiunto uno dei partecipanti: “Ideata dal 2013 ed interrotta a causa dell’emergenza sanitaria. Quest’anno l’abbiamo ripresa anche perché, il ricordo di Don Antonio è sempre vivo. In cima al monte è stata apposta la targa poiché, nel 1982, pose la enorme croce insieme ad un gruppo di parrocchiani ed ai coniugi Del Sorbo”.

Don Antonio Pauselli, nato a Rodi Egeo in Grecia nel 1931 ma di origine amerina, è stato ordinato sacerdote l’11 febbraio 1960 dopo aver svolto gli studi seminariali presso i salesiani. Nel suo ministero sacerdotale, vissuto sempre con grande entusiasmo e sollecitudine pastorale, ha servito diverse comunità: da quella dell’Immacolata Concezione alla Polymer con i salesiani, a parroco di San Gabriele, di Santa Maria del Carmelo a Nostra Signora di Fatima a Gabelletta, fino all’ultimo incarico nella parrocchia di Borgo Bovio. E’ scomparso all’età di 81 anni nell’agosto del 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, una passeggiata in memoria di Don Antonio Pauselli: “Il ricordo è ancora vivo. La ripresa dopo il Covid”

TerniToday è in caricamento