Il rilancio del centro di Terni parte dai parcheggi: “Tre proposte per azioni concrete”

Il Movimento cinque stelle ha presentato un atto di indirizzo a riguardo rivolto al sindaco Leonardo Latini ed alla giunta

foto di repertorio

Come rilanciare il centro di Terni e le attività commerciali interconnesse? La domanda è piuttosto complessa perché riguarda una serie di elementi concatenati, da prendere in esame. Dalla zona a traffico limitato alla viabilità fino - naturalmente - al raggiungimento degli esercizi commerciali da parte di cittadini e potenziali clienti. La questione dei parcheggi è sempre all’ordine del giorno, soprattutto quelli a pagamento.

Ne avevamo parlato nel giugno 2019, anche a seguito di quanto emerso nei tavoli di confronto che avevano messo di fronte l’amministrazione comunale, comitato di commercianti e semplici cittadini. Il Movimento cinque stelle ha presentato tre proposte, mediante un atto indirizzo sottoposto a sindaco e giunta comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I consiglieri comunali pentastellati ricordano che ci sono circa tremila parcheggi a pagamento, a ridosso del centro storico. Inoltre che l’accessibilità facilitata -  in talune fasce orarie – equivarrebbe a garantire la sopravvivenza delle attività commerciali che nel centro storico operano. A tal proposito, fermo restando le necessità di bilancio e gestione, propongono quanto segue:

  • Garantire 15 minuti di sosta gratuita sulle strisce blu. Ad oggi si paga per almeno mezz’ora 0,80 centesimi. A Roma ad esempio per le soste di un quarto d’ora si pagano 0,20 centesimi.
  • Programmare fino a quattro ore di parcheggio gratis per i clienti dei negozi del centro storico.
  • Allargare la possibilità di regolare la sosta attraverso app dedicate e pagamento con bancomat per mettere fine alla “caccia” alle monetine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento