rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Terni, rinasce via Cavour: “Ripartiamo dalla Notte Rosa e dal Giro d’Italia. Siamo parte integrante della movida”

La presidente del comitato Antonella Massoli annuncia: “Stiamo lavorando per riproporre l’iniziativa CavourArt che tanto successo aveva riscontrato in passato”

Una grande voglia di contribuire, in modo fattivo, a ravvivare il centro cittadino. Il comitato di via Cavour, nato nel 2019, si sta prodigando alacremente per dar vita ad una serie di iniziative, dopo lo stop dettato dall’emergenza sanitaria. Aderiscono gli imprenditori che hanno la propria attività, lungo una delle vie più attrattive del centro, soprattutto in orario serale poiché sono presenti all’interno numerosi locali dedicati al settore food.

Ad intervenire alla nostra redazione di www.ternitoday.it la presidente Antonella Massoli: “La nostra via è connotata, principalmente, di attività dedicate alla ristorazione. Pertanto è piuttosto popolata dal tardo pomeriggio in poi, anche se durante la giornata l’afflusso di persone è comunque continuo. Siamo parte integrante della movida e ci prefissiamo di contribuire, in modo fattivo, a ravvivare il centro cittadino. Rispetto ad una decina di anni fa – ricorda la presidente – qualcosa è cambiato. A locali che hanno chiuso i battenti sono subentrati ulteriori i quali hanno aumentato qualità ed offerta da proporre alla clientela”.

Tra le tante manifestazioni organizzate in passato, un particolare encomio per CavourArt: “Stiamo pensando di riproporre l’iniziativa che tanto successo aveva riscontrato. Probabilmente nel corso del 2024, se riusciremo ad organizzarci per tempo. Purtroppo la pandemia ha fermato tutti gli eventi. Eravamo partiti, nel corso del 2020, con una manifestazione in concomitanza della festività di San Valentino. Purtroppo poi tutto si è arrestato”.

La Notte Rosa ed il Giro d’Italia per la rinascita: “La nostra prima iniziativa, dopo lo stop. Una sorta di ripartenza anche in previsione di ulteriori eventi in programma. Per la duplice occasione (domani la Notte Rosa e sabato 13 la partenza dell’ottava tappa ndr) la via è stata letteralmente addobbata con il colore simbolo della corsa ciclistica. In collaborazione con la Bicicletta è stato possibile avere a disposizione delle bici che sono state decorate, rigorosamente in rosa. Ognuno dei commercianti, in modo autonomo, ha poi realizzato gli addobbi”.

Una doverosa domanda. Cosa fare per incentivare il commercio nel centro cittadino?: “A mio avviso – precisa – occorrerebbe rivedere il concetto di Ztl. Nel corso del weekend, ad esempio, si potrebbe prevedere delle scontistiche sui parcheggi a pagamento. La città va sviluppata sotto il duplice profilo commerciale e turistico, dando vita ad un contenitore di iniziative. La nostra via è frequentata da giovani e meno. Tuttavia è fondamentale rinnovarsi, reinventarsi, stando al passo con i tempi, magari attraverso delle ricerche settoriali di marketing per capire meglio le esigenze dei singoli”.

Infine Antonella Massoli tiene a precisare: “Ho deciso di candidarmi nella lista di Terni civica poiché il capogruppo Michele Rossi mi ha fortemente voluto, a seguito delle tante battaglie portate avanti per via Cavour. Battaglie che desidero proseguire anche per la mia città”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, rinasce via Cavour: “Ripartiamo dalla Notte Rosa e dal Giro d’Italia. Siamo parte integrante della movida”

TerniToday è in caricamento