rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità

Ternana, Nicola Guida: “Risponderemo positivamente alla lettera inviata dal Comune sul progetto stadio-clinica”. Lo scenario

Il presidente rassicura anche sul rinnovo della convenzione per la gestione del Liberati: “Troveremo una quadra”

Un momento delicato sta attraversando la Ternana, reduce dalla sconfitta subita a Pisa. Il presidente Nicola Guida nel corso della mattinata di oggi, mercoledì 13 marzo, ha partecipato alla presentazione della ‘Partita della solidarietà’ in programma esattamente tra una settimana. “Un’iniziativa che abbiamo sposato volentieri – ha dichiarato – e realizzata anche per attirare l’attenzione delle scuole. Un momento di svago che abbina anche la solidarietà”.

Il presidente è tornato anche sulla partita di Pisa: “Vogliamo ripartire dal gioco espresso dalla squadra. I gol subiti negli ultimi minuti? Non possiamo parlare solo di sfortuna, poiché qualche disattenzione c’è stata. Trasformiamo la rabbia agonistica e, sono sicuro che i risultati arriveranno”. La deadline della Figc, in previsione dell’iscrizione al prossimo torneo, è perentoria quanto anticipata all’inizio di giugno. La convenzione per la gestione del Liberati è ormai in scadenza, pertanto occorre lavorare in sinergia con l’amministrazione comunale: “Si troverà la quadra – ha rassicurato Guida – senza dimenticare che il discorso stadio-clinica supererebbe la questione poiché sarebbe già compresa”.

A tal proposito il Comune, ad inizio della settimana corrente, ha inviato una lettera alla società di via della Bardesca proprio per verificare la eventuale disponibilità della Ternana a realizzare il progetto stadio-clinica: “Risponderemo positivamente” ha affermato Guida. L’amministrazione ha comprensibilmente scelto il canale istituzionale proprio per capire l’orientamento del club di via della Bardesca. Al netto delle dichiarazioni infatti occorre ricevere una risposta ufficiale anche per indirizzarsi su un cammino comune.

Una volta accertata la eventuale disponibilità, a quel punto sarà possibile far ripartire la procedura, riprendendo il progetto originario. Nelle scorse settimane si era parlato anche di una eventuale ipotesi alternativa (alla voce stadio) che sarebbe da scartare. Il progetto infatti è incardinato sull’iter attivato nella scorsa consiliatura ed in attesa di essere ripreso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, Nicola Guida: “Risponderemo positivamente alla lettera inviata dal Comune sul progetto stadio-clinica”. Lo scenario

TerniToday è in caricamento