rotate-mobile
Attualità San Gemini

San Gemini, il Rione Rocca trionfa alla Giostra dell’Arme: tutti i premiati della cinquantesima edizione

La sfida in un Campo de li giochi gremito è stata vinta con trenta punti di distacco

Trenta punti distacco per celebrare il successo. La cinquantesima edizione della Giostra dell’Arme se l’è aggiudicata il Rione Rocca, in un Campo de li giochi gremito in ogni ordine di posto. I rossoblù hanno superato il Rione Piazza con il punteggio finale di 764 a 734. La prima tornata si è conclusa con il parziale di 259-241. A seguire la seconda tornata con affermazione parziale del Rione Piazza (259-257). Infine ancora Rocca a prevalere con il punteggio di 248-244.

Il tradizionale appuntamento con la Giostra è stato preceduto dal corteo dei costumanti e dall’esibizione degli sbandieratori. Momenti di pura emozione per le tantissime persone, presenti sulle gradinate, prima della suggestiva gara tra i cavalieri. Al termine del palio sono stati assegnati i seguenti premi: miglior interprete del sistema naturale di monta a Leonardo Piciucchi del Rione Piazza. Il premio al cavaliere più veloce è andato a Mattia Zannori del Rione Piazza. Il premio di miglior cavaliere è stato assegnato a Luca Innocenzi del Rione Rocca. Infine riconoscimenti alla migliore taverna a Malanotte (Rione Piazza) e miglior corteo al Rione Rocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Gemini, il Rione Rocca trionfa alla Giostra dell’Arme: tutti i premiati della cinquantesima edizione

TerniToday è in caricamento