rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità

Terni, il parco David Raggi ‘rinasce’: “Installate le telecamere ed interventi mirati di recupero. In arrivo l’affidamento in concessione del chiosco”

L’assessore alle manutenzioni Mascia Aniello risponde all’interrogazione sul quartiere Matteotti focalizzando l’attenzione sul parco intitolato alla memoria di David Raggi

Una riqualificazione del parco David Raggi, ubicato all’interno del quartiere Matteotti. L’assessore alle manutenzioni Mascia Aniello ha risposto ad un’interrogazione del Partito democratico, fornendo degli aggiornamenti sugli interventi fatti e quelli che verranno portati a compimento. A breve, come è noto, inizieranno i lavori che riguarderanno l’area sportiva, rientranti nell’ambito della riqualificazione playground di quartiere, in aree periferiche. Al momento si sta operando a villaggio Pallotta, Cospea e San Giovanni. Il chiosco verrà affidato in concessione, dopo essere stato messo in sicurezza. L’obiettivo è il recupero del parco, anche in ottica di gestione del verde.

I Consiglieri comunali Francesco Filipponi, Maria Grazia Proietti e Pierluigi Spinelli hanno interrogato la giunta attraverso la seguente interrogazione: “Il quartiere Matteotti è ubicato nella semiperiferia della città. Sono anni che con i residenti e gli abitanti chiediamo al comune di fare la sua parte per la cura del quartiere, l'installazione della videosorveglianza, la potatura del verde, la riparazione e l’incremento dei giochi nonché la riapertura del box bar presso i giardini David Raggi, ed anche la riapertura del centro sociale del quartiere di proprietà comunale”.

A fornire alcuni chiarimenti l’assessore Aniello: “Negli ultimi mesi l’ufficio manutenzioni è intervenuto più volte per la riparazione della recinzione del parco David Raggi, compresi i cancelli, gli arredi, le attrezzature ludiche e la pubblica illuminazione. Recentemente siamo intervenuti per la messa in sicurezza del chiosco per evitare ulteriori atti vandalici. Per quanto riguarda la gestione del verde, è in corso la progettazione del nuovo servizio di global service, in cui saranno previsti interventi mirati per il recupero del parco".

Ed ancora: "L’ufficio patrimonio ha frattanto ricevuto mandato da parte dell’amministrazione per procedere all'affidamento in concessione del chiosco che, come noto, è mancante di servizi igienici, e del centro sociale. Si rammenta che recentemente è stato installato un impianto di videosorveglianza e che il parco sarà interessato, nel corso del primo semestre del 2024, da un intervento Pnrr per il recupero del playground. In ultimo, la Direzione Ambiente ha richiesto la bonifica e la rimozione del prefabbricato abbandonato e vandalizzato presente all’interno del parco”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, il parco David Raggi ‘rinasce’: “Installate le telecamere ed interventi mirati di recupero. In arrivo l’affidamento in concessione del chiosco”

TerniToday è in caricamento