rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità

Terni, Ettore Mostarda campione italiano juniores di karate: “Un atleta unico che detiene una irrefrenabile voglia di imparare”

Il successo maturato ad Ostia Lido lo scorso weekend e la comprensibile soddisfazione del maestro Fabrizio Pazzaglia

Un risultato significativo, ottenuto nel corso del campionato italiano juniores organizzato dalla Federazione Italiana judo, lotta, karate ed arti marziali. L’atleta della Tonic Pazzaglia Karate Ettore Mostarda ha conquistato il titolo tricolore nella categoria 86 kg, nel corso del weekend appena andato in archivio. Sulle pedane del Pala Pellicone di Ostia Mare ha conquistato il primo posto, dopo aver superato in finale Santino Liberti con il punteggio di 2-1.

Diversi gli atleti della Tonic Pazzaglia Karate che hanno partecipato alla competizione nazionale. Prestazioni da rimarcare per Sofia Sarais, Martina Della Rosa, Sonila Pacani, Alessandro Crasti, Filippo Bartolini, Mathias Gentili, Flavia Ministro e Matteo Neri. Domenica 7 aprile è stato il turno di Ettore Mostarda che ha sconfitto, in sequenza, Giancarlo Puleo, Alessandro Mazzola, Raffaele Vincenzo Di Simone, Matteo Risito per poi approdare nella finalissima. Il successo è stato ottenuto in rimonta, dopo l’iniziale svantaggio che lo ha ulteriormente motivato nella ricerca del titolo tricolore.

Il maestro Fabrizio Pazzaglia, a tal proposito, ha dichiarato: “Ettore è davvero unico nel suo genere. Lo alleno da quando la mamma lo portò in palestra all'età di 4 anni, pieno di energia e voglia di imparare. Proprio questo desiderio ha contraddistinto la sua continua crescita sportiva, portandolo ad essere un atleta polivalente e molto bravo in tanti altri sport. Dopo il Covid – ha ricordato il maestro - la sua scelta definitiva di praticare esclusivamente il karate sportivo. Infine la notevole crescita fisica che gli ha garantito una ulteriore consapevolezza delle sue capacità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, Ettore Mostarda campione italiano juniores di karate: “Un atleta unico che detiene una irrefrenabile voglia di imparare”

TerniToday è in caricamento