rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Ternana-Ascoli, l’annuncio: “Rogo delle maglie come metafora. Verranno consegnate all’ospedale Santa Maria”

Il presidente del Centro coordinamento Luciano Nevi: “Allevieranno le sofferenze di chi è meno fortunato di noi in questo difficile momento”

Un video messaggio che ha fatto profondamente discutere, in ambito del tifo rossoverde. Il presidente della Ternana Stefano Bandecchi, attraverso il proprio canale instagram, aveva utilizzato una frase che non è rimasta indifferente ai sostenitori rossoverdi: “Mi permetterò di bruciare le maglie, indossate venerdì contro l'Ascoli, all'interno di un bidone. Solo il fuoco può pulire questo grande disonore”. Parole che hanno profondamente colpito la tifoseria, al di là del risultato sicuramente negativo maturato con i bianconeri.

Ad intervenire sul tema il presidente del Centro coordinamento Luciano Nevi che ha scritto un post su facebook: “Ho appena ricevuto la telefonata del nostro straordinario presidente Bandecchi il quale ha inteso chiarire - laddove ce ne fosse stato bisogno - il senso metaforico dell’uscita sul “rogo delle maglie”. L’unica cosa che è nelle sue ferme intenzioni bruciare ora e per sempre è l’approccio inaccettabile ed il poco rispetto per casacca e per i tifosi dalla squadra nel suo complesso, in una partita così importante e sentita”.

In contestuale annuncio: “Le maglie sono state date in consegna ai giocatori che dovranno averne cura nel “lavarle” (materialmente e simbolicamente) e poi saranno messe a disposizione del CCTC per consegnarle all’ospedale di Terni presso i vari reparti, così da alleviare le sofferenze di chi è meno fortunato di noi, in questo difficile momento. Rinsaldino il vincolo di appartenenza - ha concluso Nevi - tra tifosi, squadra e il simbolo per eccellenza che la casacca rossoverde da sempre rappresenta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Ascoli, l’annuncio: “Rogo delle maglie come metafora. Verranno consegnate all’ospedale Santa Maria”

TerniToday è in caricamento