Rondini morte all'ospedale di Terni, l'azienda: "Verifiche in corso, ma a noi non sono arrivate segnalazioni"

Le precisazioni del Santa Maria dopo la denuncia dell'Enpa: non c'è catrame nelle coperture delle pareti esterne della struttura

Dopo la notizia di alcune segnazioni di cittadini giunte all'Enpa di Terni relative alla presenza di rondini morte 'appiccicate' al muro del Santa Maria forse per la presente di qualche collante, ecco che arriva la precisazione dell'azienda ospedaliera: "Letta con son stupore la notizia pubblicata sul web secondo cui l'ospedale di Terni sarebbe divenuto "il cimitero delle rondini", la Direzione dell’Azienda ospedaliera Santa Maria informa i cittadini di essersi già attivata per effettuare le opportune verifiche, ma sottolinea di non aver mai ricevuto alcuna segnalazione al riguardo, senza comunque escludere che sia anche possibile trovare una rondine morta, per qualsiasi ragione, nell’area di pertinenza dell’ospedale.

Si precisa inoltre, affinché non si crei troppo rumore intorno a una foto poco chiara e contestualizzata e a notizie ancora da verificare, che non è presente catrame nelle coperture o nelle pareti verticali esterne dell’ospedale: le coperture piane del corpo centrale sono infatti protette con guaina elastoplastomerica con protezione in ardesia o altro tipo di protezione, mentre le pareti hanno un rivestimento con laterizio in mattoni, oppure sono in cemento armato o intonacate con tintura idrorepellente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento