rotate-mobile
Attualità

Ruota panoramica e sicurezza: “Se a qualcuno cade un mazzo di chiavi dall’attrazione il rischio è di far male”

L’intervento di Paolo Angeletti di Terni immagina: “Cerchiamo di interdire le due zone laterali al passaggio dei cittadini”

Prosegue il dibattito attorno alla ruota panoramica. L’attrazione, collocata in piazza della Repubblica, ha fatto il suo debutto ufficiale lo scorso sabato 9 aprile e resterà in città fino al prossimo 12 giugno. Nel corso della seduta odierna, lunedì 11 aprile, il capogruppo di Terni immagina Paolo Angeletti ha sottoposto alla plenaria una questione relativa alla sicurezza.

Il consigliere prendendo la parola durante gli spazi concessi dal presidente Ferranti, antecedenti all’inizio della seduta, ha dichiarato a riguardo: “Sottopongo un argomento che riguarda la sicurezza. Mi è stato fatto notare da un normale cittadino che le aree, al di sotto della ruota, sono agibili ai passanti. Voglio dire che è possibile passare sotto la ruota. Per questo motivo ha fatto una semplice osservazione. Se a qualcuno che sta sulla ruota cade un mazzo di chiavi? Il rischio è di far male. Ci sono due tratti laterali dove è possibile passare liberamente. Cerchiamo di fare qualcosa” chiede il capogruppo Angeletti “Tutta la zona è interdetta poiché ci sono i sostegni ed i macchinari tranne i varchi laterali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruota panoramica e sicurezza: “Se a qualcuno cade un mazzo di chiavi dall’attrazione il rischio è di far male”

TerniToday è in caricamento