rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Attualità

Altro che amore, San Valentino a Terni scatena la “guerra” delle vignette

Una prima “striscia” è comparsa sul settimanale La Voce qualche giorno fa e riprende il santo patrono che si raccomanda con una coppia di fidanzati: “Non date retta a quel che dice il sindaco della mia città”. La "risposta" di Stefano Bandecchi con pastorale e fascia tricolore

“Benedico il vostro amore. Mi raccomando: non date retta a quel che dice il sindaco della mia città”. Questo è il San Valentino “immaginato” in una vignetta pubblicata a fine gennaio dal settimanale La Voce. Il riferimento è molto poco casuale alla polemica che, in quei giorni, si addensava sopra Palazzo Spada dopo le parole utilizzate dal sindaco di Terni, Stefano Bandecchi, durante un consiglio comunale su donne, uomini “normali” e così via.

vignetta la voce_1

Nella vignetta si vede il santo patrono Valentino che benedice una coppia di fidanzati e accanto il sindaco Bandecchi, in un oblò rosso con aria accigliata, fascia tricolore, fulmini, saette, bombe e spade varie.

bandecchi san valentino

La “striscia” non deve essere passata inosservata visto che qualche giorno dopo sulla pagina instagram del primo cittadino ne è comparsa un’altra, dal suono poco equivocabile di risposta. Giacca nera e maglioncino a collo alto, faccia tricolore con fiocchetto e “pastorale”, il bastone dei vescovi. Anche il Bandecchi-San Valentino tiene in alto la mano destra a mo’ di benedizione di una coppia di fidanzati che, seduti uno di fronte all’altra, si baciano schioccando un cuore. A completare il quadro idilliaco, ci sono tre uccellini, un po’ come nella Biancaneve di Walt Disney.

Amore, amore, amore… Ma non troppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro che amore, San Valentino a Terni scatena la “guerra” delle vignette

TerniToday è in caricamento