La cittadina di Sangemini in lutto: è scomparso David Pitari

Il cordoglio di cittadini e associazioni per la scomparsa di David, quarantasei anni, impegnato nella politica e società civile

foto tratta da facebook

Una terribile notizia ha sconvolto il comune di Sangemini. È infatti scomparso David Pitari 46 anni, volto noto della cittadina delle acque minerali, dopo aver combattuto per anni con una brutta malattia. Recentemente si era candidato a consigliere comunale nella lista ‘San Gemini bene comune’ ed è stato socio fondatore di Cittadini liberi. “Nonostante la malattia è sempre stato vicino a tutti noi e alle nostre battaglie di Libertà e Giustizia – lo ricordano dall’associazione - Da giovane Repubblicano a Radicale liberale e libertario, europeista convinto e amante della sua Sangemini. Non dimenticheremo mai la tua forza e il tuo sorriso”.

Come tutti i sangeminesi doc amava la Giostra dell’arme, in particolar modo il suo cuore batteva per il Rione Rocca, un periodo di festa e di grande tradizione per uno dei borghi più belli d’Italia. Numerose le testimonianze di affetto e di cordoglio in ricordo di David Pitari da parte di amici, semplici cittadini ed esponenti della politica locale. 

San Gemini bene comune: "Grazie per averci reso partecipi di un pezzo della tua vita."

"Oggi San Gemini perde uno dei suoi figli migliori.

David, oltre ad essere un amico, ha dimostrato giorno dopo giorno il senso pieno di cosa significhi vivere. Vivere il Paese, vivere le amicizie, le passioni, le battaglie per i diritti sempre in difesa dei più deboli. Lo ha fatto con rispetto ed una educazione fuori dal comune, sempre con lucidità e guardando oltre così come ci ha dimostrato credendo sin da subito nel progetto che con noi ha portato avanti in questi ultimi mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci ha aiutato, si è messo in gioco in prima persona per dimostrarci che nulla è precluso a chi vuole perseguire uno scopo; eh si, lui lo ha voluto con tutto se stesso donando passione ed esperienza ai suoi compagni di viaggio.
Noi non possiamo che raccogliere questo testimone, continuare a viaggiare con la consapevolezza che lui camminerà accanto a noi. Grazie per il tempo prezioso che ci hai dedicato, grazie per averci reso partecipi di un pezzo della tua vita"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento