rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Attualità

Sanità, Coletto in commissione: “La pandemia ha stravolto tutto. Stadio-clinica? Iter prosegue”

L’assessore regionale ospite a Palazzo Spada fa il punto sulle richieste dei consiglieri. “Nessuna intenzione di eliminare una delle due aziende sanitarie”

“La pandemia ha stravolto tutto. Non appena sono arrivato abbiamo passato due anni soltanto a lavorare per la pandemia. E questo ovviamente ha influito su tutta l’organizzazione”. Parte da questo punto di vista l’intervento dell’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, che mercoledì pomeriggio è stato ascoltato in commissione consiliare a Palazzo Spada. 

Diversi i temi presentati dai consiglieri: difficoltà della sanità, nuovo ospedale a Terni e nuovo piano sanitario. “Sono almeno due anni che lavoriamo contro la pandemia - ha spiegato Coletto - e di questo non devo certo scusarmi. Quando sono arrivato in Umbria ho trovato 69 terapie intensive, siamo arrivati a 127 nel luglio 2020 grazie al grosso sforzo portato avanti anche grazie agli impegni del governo. Per quanto riguarda le ipotesi sulla rimozione di una delle due aziende sanitarie, non c’è nessuna intenzione di procedere in questo senso anche perché siamo in deroga dal ministero e vogliamo proseguire con quella”. 

“L’ospedale Narni-Amelia era stato progettato senza terapia intensiva, e noi le abbiamo inserite. C’è finanziamento legato all’articolo 20, sarà finanziato da Inail, tra poco uscirà Dpcm del governo. E una parte di quei fondi potrebbero essere utilizzati per l’ospedale di Terni, in modo da abbassare anche la quota del pubblico. Per l’ospedale di Terni bisogna essere veloci e il project è uno dei sistemi che può velocizzare la pratica, pratica che è in fase di analisi”. 

Per quanto riguarda la questione stadio-clinica, Coletto ha spiegato: “L’iter sta proseguendo, nel momento in cui il piano avrà tutti gli ok del settore tecnico arriverà sul tavolo della giunta e procederemo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Coletto in commissione: “La pandemia ha stravolto tutto. Stadio-clinica? Iter prosegue”

TerniToday è in caricamento