menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sara Tommasi 'chiama' Barbara D'Urso: "Vorrei partecipare alla tua trasmissione per parlare della mia guarigione"

La showgirl e la sua manager Debora Cattoni lanciano un messaggio di speranza a chi soffre di bipolarismo: "Sara è guarita ed è pronta per un programma in Tv"

“Vorrei tornare da Barbara D’Urso per lanciare un messaggio di speranza a chi soffre di bipolarismo, io sono guarita, è possibile uscirne. Barbara invitami insieme alla mia amica-manager Debora che mi ha tanto aiutato”. E’ l’appello accorato e sincero che Sara Tommasi lancia alla D’Urso. La showgirl sta attraversando una fase di rinascita, ha aperto un’attività di dolci, come da tradizione: la sua famiglia, infatti, ha gestito per anni e con successo un forno a Terni. A seguirla c’è Debora Cattoni che non la lascia un solo istante. Le vuole bene, dice, e vorrebbe che si pensasse a una ‘nuova’ Sara, con una nuova immagine, fuori dai gravi problemi che hanno caratterizzato il suo passato.

“Sara non è malata – dice la Cattoni - ha avuto il bipolarismo, lo ha affrontato e ora è guarita, ha bisogno però di essere capita, per questo vorrei che su di lei si accendessero i riflettori nel modo giusto. Sara è pronta per avere il suo posto in tv, un posto anche piccolo ma degno della sua intelligenza. Ha una grande memoria, e una dizione perfetta.  Ha una cultura e un’intelligenza oltre la norma”.

Il suo passato, spiega la manager, l’ha aiutata ad avere oggi più saggezza e competenza. “Io e lei ci siamo conosciute in un periodo di malessere generale, mi ha trovata lei – aggiunge - mi ha resa ciò che sono oggi, mi ha convinto delle mie potenzialità manageriali, e mentre io cercavo di salvare lei, lei ha educato me allo spettacolo. Lei oggi è la mia’ agenda’, il mio giorno, e io, ovunque sono, ho sempre un pensiero per Sara che mi ha protetta come io ho protetto lei. Sarebbe bello se Sara potesse essere conosciuta per come è davvero. Barbara – conclude - chiamaci insieme al tuo programma per poter mostrare come è Sara accanto alle persone giuste”. Vediamo se la D’Urso accoglierà l’appello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento