Sara Tommasi 'chiama' Barbara D'Urso: "Vorrei partecipare alla tua trasmissione per parlare della mia guarigione"

La showgirl e la sua manager Debora Cattoni lanciano un messaggio di speranza a chi soffre di bipolarismo: "Sara è guarita ed è pronta per un programma in Tv"

“Vorrei tornare da Barbara D’Urso per lanciare un messaggio di speranza a chi soffre di bipolarismo, io sono guarita, è possibile uscirne. Barbara invitami insieme alla mia amica-manager Debora che mi ha tanto aiutato”. E’ l’appello accorato e sincero che Sara Tommasi lancia alla D’Urso. La showgirl sta attraversando una fase di rinascita, ha aperto un’attività di dolci, come da tradizione: la sua famiglia, infatti, ha gestito per anni e con successo un forno a Terni. A seguirla c’è Debora Cattoni che non la lascia un solo istante. Le vuole bene, dice, e vorrebbe che si pensasse a una ‘nuova’ Sara, con una nuova immagine, fuori dai gravi problemi che hanno caratterizzato il suo passato.

“Sara non è malata – dice la Cattoni - ha avuto il bipolarismo, lo ha affrontato e ora è guarita, ha bisogno però di essere capita, per questo vorrei che su di lei si accendessero i riflettori nel modo giusto. Sara è pronta per avere il suo posto in tv, un posto anche piccolo ma degno della sua intelligenza. Ha una grande memoria, e una dizione perfetta.  Ha una cultura e un’intelligenza oltre la norma”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il suo passato, spiega la manager, l’ha aiutata ad avere oggi più saggezza e competenza. “Io e lei ci siamo conosciute in un periodo di malessere generale, mi ha trovata lei – aggiunge - mi ha resa ciò che sono oggi, mi ha convinto delle mie potenzialità manageriali, e mentre io cercavo di salvare lei, lei ha educato me allo spettacolo. Lei oggi è la mia’ agenda’, il mio giorno, e io, ovunque sono, ho sempre un pensiero per Sara che mi ha protetta come io ho protetto lei. Sarebbe bello se Sara potesse essere conosciuta per come è davvero. Barbara – conclude - chiamaci insieme al tuo programma per poter mostrare come è Sara accanto alle persone giuste”. Vediamo se la D’Urso accoglierà l’appello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento