Scuole più sicure, per la Benedetto Brin una mensa e scala antincendio nuove

Lavori per 66mia euro. L'assessore alla Scuola Alessandrini: "Un passo avanti in tema di sicurezza per alunni e docenti dell'istituto. Offriremo ai bambini un servizio migliore e più efficiente per i pasti"

Una nuova scala di sicurezza e una nuova mensa per la scuola Benedetto Brin di via Liutprando. Con la determina del  Con del dirigente comunale sono stati affidati lavori, per 66mila euro, che prenderanno il via ad ottobre 2018 e  termineranno entro la fine dell'anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un passo avanti in tema di sicurezza per alunni e docenti dell'istituto - dichiara l'assessore alla Scuola Valeria Alessandrini - con questa determina andiamo anche a realizzare la nuova mensa per offrire ai bambini un servizio migliore e più efficiente. Grazie agli uffici comunali competenti che hanno dimostrato celerità e professionalità nel gestire una questione bloccata da mesi. I lavori non adranno ad interferire con l'attività didattica, in ogni caso siamo pronti ad accogliere eventuali esigenze che potrebbero evidenziarsi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento