rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Attualità

Rotatoria del Tulipano, scatta la raccolta firme: “Ripristinare la viabilità divenuta incubo”

Il gruppo del Movimento cinque stelle: “Una scelta scellerata della giunta Latini che ha pesanti ricadute sulla qualità della vita dei cittadini, delle imprese ma anche dell'ambiente”

“Una raccolta firme per ripristinare la viabilità presso la ‘rotonda del Tulipano’ alle porte di Borgo Rivo”. I consiglieri del Movimento cinque hanno deciso di dare: “Massimo supporto all’iniziativa che sarà accompagnata da un atto amministrativo, il quale verrà portato all'attenzione del consiglio comunale di Terni”. Il tema è stato dibattuto in più circostanze: a livello di politica locale, sui social e portato all’attenzione di residenti e commercianti della zona.

Secondo i consiglieri: “Tra tanti problemi gravi che affliggono la nostra città ci voleva un discreto impegno per rendere un incubo anche la viabilità, una delle poche cose che funzionava. Una scelta scellerata della giunta Latini che ha pesanti ricadute sulla qualità della vita dei cittadini, delle imprese ma anche dell'ambiente, già estremamente degradato a causa di impianti industriali molto invasivi”. La questione ambientale: “Ad oggi è stato superato per ben 16 giorni il valore limite di 50 μg/m3 stabilito dal d.lgs 155/2010, considerando che a gennaio ci sono stati almeno dieci giorni in cui la pioggia e la neve hanno aiutano a diluire ed abbassare i livelli di Pm10 e che sul sito di Arpa non sono stati resi disponibili i valori del Pm10 del 30 e del 31 gennaio per la sola centralina situata nel popoloso quartiere di Terni Nord. Un quadro anomalo rispetto alle rilevazioni del passato. Tutto questo – aggiungono - alla luce del fatto che il Tulipano è ancora una scatola semivuota”.

Lo scenario: “Quando la struttura sarà pienamente fruibile, con l'apertura di nuovi negozi e ventidue piani di uffici e appartamenti pienamente operativi con relativo afflusso la situazione potrebbe diventare drammatica. Servono modifiche strutturali all'urbanizzazione del quartiere e serve affrontare la questione con urgenza e decisione. Ma la destra è troppo occupata nella lotta per poltrone e successione per occuparsi dei veri problemi dei cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotatoria del Tulipano, scatta la raccolta firme: “Ripristinare la viabilità divenuta incubo”

TerniToday è in caricamento