menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto tratta da facebook

foto tratta da facebook

E’ scomparso Claudio Coccoluto, il suo passaggio indelebile nelle serate dei club ternani

Il noto dj e producer se ne è andato all’età di 58 anni. Uno dei giganti della musica elettronica conosciuto a livello internazionale

Claudio Coccoluto è scomparso. Una notizia che sta rimbalzando sul web da qualche ora, accompagnata da migliaia di messaggi di cordoglio. Uno dei più grandi interpreti della musica elettronica o meglio di quel genere house/techno dalle sfumature melodiche, delicate e ricercate nei passaggi tra una traccia ed un’altra.

È stato un grande protagonista di tante serate a Terni, soprattutto a cavallo della fine degli anni Novanta e l’inizio del nuovo millennio. Tantissimi giovani e meno lo hanno apprezzato, ballando e gustandosi i suoi set, fino alle prime luci dell’alba. Dal Mi Vida, al Fellini, fino all’Abacab ed al Queency per citarne alcuni: tante le ospitate che riempivano le piste e richiamavano persone, anche al di fuori del capoluogo di provincia.

Oltre ad aver fondato lo storico locale ‘Goa’ a Roma, insieme al suo socio storico Giancarlino, mister Claudio Coccoluto è stato protagonista di numerose collaborazioni con i più importanti dj del settore. Lo ricordiamo ad esempio con Joe T Vannelli, Ralf, Alex Neri, Little Louie Vega. Soprattutto, per chi ha potuto godersi quello spettacolo, lo ricorderemo nel momento in cui veniva annunciato prima del suo pezzo di approccio: “One of the most important dj mister Claudio Coccoluto”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento