rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Attualità

La polizia stradale nelle scuole: educazione civica per 800 studenti

L’iniziativa messa in campo negli istituto Aldo Moro e Fanciulli di Montefranco, anche con la partecipazione della Gazzetta dello Sport

Educazione stradale e sensibilizzazione alle regole civiche. Nei giorni scorsi il personale della Sezione Polizia Stradale di Terni si è alternato in due diverse sedi: quella Primaria di Terni “Aldo Moro” e quella immersa nella verde Valnerina, la “G. Fanciulli“ di Montefranco.

La scuola di Montefranco in particolare ha ospitato nella circostanza “BiciScuola”, un progetto didattico, promosso da RCS Sport e La Gazzetta dello Sport, rivolto alle classi di scuola primaria, da anni tradizionalmente collegato al Giro d’Italia e alle Classiche del Grande Ciclismo.

L’obiettivo che si prefigge “BiciScuola”, oltre a quello di far conoscere ai più giovani il mondo ed il valore del ciclismo e incentivare l’uso della bicicletta, è quello di sensibilizzare i giovani sui temi di sicurezza ed educazione stradale in collaborazione con i centauri della Polizia di Stato.

Un bilancio di fine anno assolutamente positivo, soprattutto considerati i due anni di chiusura e di incontri a distanza, il ritorno in presenza della Polizia Stradale e dei progetti di educazione stradale hanno trovato grande apprezzamento sia da parte degli studenti che dei docenti. Nella provincia di Terni sono stati coinvolti circa 800 studenti e diverse scuole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia stradale nelle scuole: educazione civica per 800 studenti

TerniToday è in caricamento